Livorno. Parla Spinelli: “Pronto un Cospicuo Premio Promozione”

Le due sconfitte consecutive con Empoli e Modena non hanno guastato l’umore del presidente del Livorno Aldo Spinelli che questo pomeriggio ha seguito l’allenamento della squadra allo stadio. Il patron dei toscani crede fermamente nella serie A: “L’obettivo è cambiato. Ora puntiamo ad arrivare ai play off per giocare almeno la finale. Ho stabilito il regalo per la squadra in caso di promozione: un importo molto elevato che sarà suddiviso tra i giocatori della rosa”.

E’ carico, Spinelli. E va pure oltre i playoff: “Se andiamo andiamo in serie A c’è un altro milione in ballo. Quello sarà il premio salvezza. L’ossatura della squadra è valida. Ci mancano solo due o tre stranieri per, eventualmente, centrare la salvezza al piano di sopra. Ma in questo senso abbiamo già preso accordi con una grande società di A per il prestito di qualche giocatore”.

Già, ma prima di pensare al futuro c’è da vivere il presente che vede il Livorno in corsa per la promozione e atteso dalla difficile trasferta di Cittadella: “Sabato – ha chiosato il presidente – possiamo riprenderci i punti persi a Empoli e con il Modena. In quelle due partite sarebbero bastati due pareggi per allungare, ma la nostra mentalità è ci impone di cercare sempre il successo e in certi casi, quando fai così, finisci per perdere”.