Livorno-Napoli 2014, 3 diffidati rischiano di saltare la Roma

dries mertes napoli

La sfida di Livorno è una partita molto importante ma al tempo stesso delicata per il Napoli che per molti aspetti dovrà essere giocata anche in ottica Roma, la squadra che gli azzurri affronteranno nel prossimo turno di campionato. La sfida del Picchi infatti, in caso di successo di partenopei, non solo consentirebbe alla squadra di Benitez di avvicinare i giallorossi e dare quindi un senso alla sfida del San Paolo, ma 3 suoi calciatori, Pandev, Dzemaili e Mertens, essendo diffidati, dovranno prestare molta attenzione al loro modo di giocare se non vorranno saltare il big match della 27a giornata di campionato.

Assenze che sicuramente sarebbero pesanti in un match in cui il Napoli si giocherebbe probabilmente le sue ultime chances di agguantare quel secondo posto che gli consentirebbe l’accesso diretto ai gironi della prossima Champions League e in cui serviranno tutti gli uomini a disposizione di Benitez e al meglio della propria condizione. Probabilmente è proprio in tale ottica che nella scorsa giornata contro il Genoa due diffidati “illustri”, Higuain ed Albiol hanno “deciso” di farsi ammonire per poter così essere sicuri di poter giocare la sfida con la Roma. 

Ora non resta che affidarsi alla bravura nello gestire le situazioni di gioco di Pandev, Dzemaili e Mertens per non poter essere diffidati con un cartellino giallo estratto da parte diMazzoleni di Bergamo che si sa di certo non è il più “magnanimo” degli arbitri, e il macedone del Napoli probabilmente se lo ricorda ancora!

TUTTE LE NOTIZIE SU LIVORNO-NAPOLI