Lazio – Milan, Diretta Live: 3-2 Risultato Finale

lotito lazioEl Sharawy accorcia le distanze e riapre il match dello stadio Olimpico (3-2). Splendida la rete del piccolo Faraone con la Lazio che ha mollato clamorosamente.

Inizia il secondo tempo Lazio-Milan allo stadio Olimpico di Roma. De Jong accorcia le distanze (3-1) in un’azione molto confusa. Terza rete laziale firmata da Klose. Diretta live con risultato in tempo reale (3-0).

Il primo tempo si era concluso con i biancocelesti in vantaggio di due reti grazie ai gol realizzati prima da Hernanes, poi da Candreva. I due fantasisti laziali hanno sorpreso il portiere Amelia, schierato per l’occasione al posto dell’infortunato Abbiati, con altrettante conclusioni dal limite dell’area.

Sfortunati i rossoneri in occasione del vantaggio, complice una deviazione di Bonera che ha sporcato il tiro di Hernanes, sorprendendo così il proprio estremo difensore. Errata, invece, la posizione di Marco Amelia, in occasione del raddoppio firmato Candreva, che ha lasciato partire una conclusione velenosa dalla lunghissima distanza che si è infilata sotto l’incrocio.

Sull’1-0 i rossoneri hanno avuto anche l’occasione per pareggiare immediatamente i conti, ma il difensore Dias ha salvato un gol praticamente fatto sulla linea di porta, deviando in angolo la conclusione a botta sicura di El Sharawy, probabilmente l’unico del Milan a salvarsi nella prima frazione di gioco.

AGGIORNAMENTI – Nell’intervallo Allegri ha deciso di mandare in campo Urby Emanuelson al posto di un irriconoscibile Boateng. Ancora in campo l’irriconoscibile Nocerino.

Ma qualsiasi cambio si rivela inutile: pochi minuti e Klose firma il meritato 3-0 per i biancocelesti. Una notte indimenticabile per i tifosi laziali. Petkovic sostituisce Mauri con Cavanda. Allegri si gioca la carta Pato ed il Milan a mezz’ora dalla fine rientra in partita con l’olandese De Jong (3-1).

Al 78′ partita realmente riaperta con il Milan che segna ancora (3-2). Un grande gol di El Sharawy mette paura alla Lazio e ai suoi tifosi. E’ un assalto del Milan negli ultimi dieci minuti. Si scala Brocchi, al rientro dopo una lunghissima assenza (non scendeva in campo dallo scorso 7 aprile. L’ex di turno prende il posto di Candreva, applaudissimo dai tifosi laziali.

All’85 Allegri manda in campo anche la quarta punta, Bojan, al posto di Antonini. I rossoneri si dispongono con un 4-2-4 più che spregiudicato.

Si gioca fino al 94′ in virtù dei quattro minuti di recupero concessi dall’arbitro Tagliavento.

Scritto da Gianluca Capiraso

Nato ad Avellino nel 1982, iscritto all'Albo Nazionale dei Giornalisti Pubblicisti nel 2000 (a soli 18 anni), da 5 anni vive a Milano dopo aver "girovagato" tra Roma e Firenze. Il suo primo articolo, pubblicato su un quotidiano locale, risale a inizio 1998, neanche 16enne. Segue da vicino le vicende sportive di diversi club italiani, dalla serie A alla Lega Pro. Segui @Capiraso

Curva B Napoli

Juventus-Napoli 0-2, Tifosi Juve Cantano “O’ Sordato Nnammurato”

Lazio - Napoli

Livorno-Verona: Tifosi Hellas, Cori Contro Morosini