Lazio-Juventus Risultato Finale 0-2

derby-roma-lazio-2012-totti-numeri-statisticheFinisce il posticipo della 32′ giornata di Serie A, la Juventus espugna l’Olimpico e comincia seriamente ad ipotecare il suo trentunesimo (o ventinovesimo) scudetto.

La squadra di Antonio Conte fornisce una prestazione maschia e determinata, trovando il gol dopo appena otto minuti di gioco grazie ad un calcio di rigore guadagnato da Mirko Vucinic e trasformato dal “guerriero” Arturo Vidal.

Al 25′ la Lazio sfiora il pari ma Cana, a tu per tu con Buffon, non riesce a colpire il pallone e sciupa tutto. Tre minuti dopo la Juventus segna il secondo gol e chiude il match: approfittando di uno svarione del laziale Ciani, Vidal calcia di sinistro e batte di nuovo Marchetti.

Nella ripresa è la Lazio a fare gioco, ma gli avanti biancocelesti non riescono a battere il portierone dei piemontesi: Ederson e Kozak sfiorano il gol in più di un’occasione ma la poca precisione li condanna.

Al 67′ fa il suo esordio in Serie A il giovane Cracco (che prende il posto di Ledesma) e i sostenitori laziali, indispettiti per la panchina corta, cominciano la contestazione al presidente Lotito, invitandolo a occuparsi esclusivamente della Salernitana (squadra di cui è proprietario).

La partita finisce così, la Juve ritrova il sorriso dopo la triste sconfitta di Champions contro il Bayern e comincia già a cucirsi addosso il  secondo scudetto della gestione Conte.

 

 

PRIMO TEMPO
2‘: Sugli sviluppi di un corner Pogba libera un gran destro ma la palla finisce fuori
3′: Numero di Hernanes su Vidal, il brasiliano ci prova da fuori ma Buffon ci arriva
7′: Triangolazione tra Vucinic e Pogba, ma quest’ultimo calcia male
7′: Fallo di Cana su Vucinic, rigore per la Juve
8′: GOL della Juve, Vidal realizza dal dischetto, 0-1
13′: Cross pericolosissimo di Lichtsteiner ma la retroguardia laziale riesce ad allontanare
14‘: Ammonito Vidal per una brutta entrata su Ciani
15‘: Aggancio di Onazi che calcia malissimo e spreca una buona occasione
17′: Stankevicius prova a sorprendere Buffon ma il suo colpo di tacco termina alto
17′: Intervento miracoloso di Ciani su tiro pericolosissimo di Marchisio
20′: Strepitosa parata di Marchetti su Vucinic, il portiere biancoceleste salva i suoi dal baratro
25′: Clamoroso errore di Cana che a tu per tu con Buffon non riesce a colpire il pallone
28′: GOL della Juventus, Vidal batte ancora Marchetti, 0-2
35′: Gran Numero di Marchisio che ci prova da fuori e guadagna un corner
40′: Fallo di Peluso su Mauri, cartellino giallo per il difensore bianconero
41′: Punizione di Candreva sporcata da una deviazione, Buffon mette in corner
42‘: Pogba ci prova da fuori, Marchetti blocca
47′: Finisce il primo tempo all’Olimpico, una Grandissima Juventus conduce 2-0 sui biancocelesti

SECONDO TEMPO

46′: Doppia sostituzione per la Lazio, Kozak ed Ederson rimpiazzano gli  spenti Hernanes e Mauri

49‘: Calcio d’ angolo per la Lazio conquistato da Klose

50‘: Grande parata di Buffon su un colpo di testa del difensore laziale Ciani

53′: Ammonito Ciani per una spinta su Vidal

56′: Punizione magistrale di Pirlo, grande respinta di Marchetti ma Marchisio non riesce a ribadire in porta

61′: Gran cross di Ederson ma Kozak colpisce malissimo di testa e spreca tutto

64′: Grande slalom di Klose all’interno dell’area, il tedesco appoggia ad Ederson ma il tiro viene deviato in corner

65‘: Percussione di Pogba che poi spreca tutto al momento di tirare

67‘: Cambio per la Juventus, Padoin prende il posto di Lichtsteiner

67‘: Cambio per la Lazio, esce Ledesma ed entra il giovanissimo Crecco

71′: Onazi ci prova con un tiro da fuori ma la palla si spegne a lato

76‘: Klose servito in area da Ederson non riesce a tirare e si fa anticipare da Barzagli

85′: Partita spenta all’Olimpico, Pogba ci prova da fuori ma la palla non spaventa affatto Marchetti

86‘: Cambio per la Juve, esce Vucinic ed entra Quagliarella

88‘: Brivido per la Juve, ma nel cuore dell’area Klose non riesce a battere Buffon

89′: Ultimo Cambio per Conte, entra Giaccherini ed esce Marchisio

90′: Tre minuti di recupero all’Olimpico, intanto i tifosi della Juve fanno già festa

92′: Sinistro di Candreva, la palla finisce in curva

93‘: Incredibile errore di Klose che a un passo dalla porta riesce a calciare alto

93: Finito il match all’Olimpico, la Juventus vince 2-0 e mette le mani sul suo trentunesimo scudetto