Lavezzi o Balotelli al Napoli? De Laurentiis: “Non ci interessano”

È De Laurentiis in persona a chiudere le porte all’eventuale ritorno di Lavezzi e all’approdo di Mario Balotelli al Napoli. Nella lunga intervista concessa al Mattino il Presidente azzurro si è lasciato andare ad una lunga riflessione che, chiaramente, non poteva non tener conto del calciomercato e delle ultime indiscrezioni per il reparto avanzato.

La rottura tra Lavezzi ed il PSG non interessa alla società azzurra: il Napoli in avanti non ha grossi problemi e l’operazione sarebbe oltremodo dispendiosa dal punto di vista economico. Balotelli, inoltre, si integrerebbe difficilmente nel modulo di Rafa Benitez e, di certo, mal si adatterebbe ad interpretare il ruolo di secondo di Gonzalo Higuain. Del resto De Laurentiis è stato chiarissimo: “Lavezzi o Balotelli? E a che servirebbero? In attacco siamo coperti e tra un po’ torna anche Insigne.” Poi arriva la stoccata per il Pocho: “È stato lui a voler lasciare il Napoli: ce lo chiese nel 2011, noi gli chiedemmo di restare ancora un anno. Nel 2012 accettò il Paris Saint Germain.”

Per ora, dunque, porte sbarrate. I sogni dei tifosi napoletani dovranno concentrarsi su altri lidi e, a quanto sembrerebbe, ad altri reparti del campo. In attacco gli azzurri sono al completo.

TUTTE LE NOTIZIE DI CALCIOMERCATO