L’amore di Ezequiel Lavezzi per Napoli e il Napoli è sconfinato e così anche al termine degli Ottavi di Finale di Champions League ha voluto dedicare un pensiero alla sua ex squadra: “Se torno in Italia la prima scelta è il Napoli”. Una breve battuta che ha fatto già sussultare i supporter azzurri che non aspettano altre che abbracciare il loro idolo argentino: quando è tornato in estate al San Paolo per giocare un’amichevole è stato il vero tripudio e quindi basta poco per incendiare un popolo che è ancora pazzo delle magie che ha saputo regalare nella sua permanenza sotto al Vesuvio.

Non dipende solo da me, spetterebbe anche alla società dire se mi vuole, se poi non mi volesse andrei a qualche altra squadra, no? Ogni giocatore decide il suo futuro, alla fine, io ho ancora un anno di contratto qui”, al realistica considerazione del Pocho che aspetta solo una chiamata del suo ex presidente per rimettersi in viaggio verso Napoli. Anche perché svela, rispondendo in francese, che lui giocherebbe benissimo al fianco di Higuain. E Napoli sogna.

Leggi anche: