Lavezzi al Napoli: il Pocho rompe con il PSG

Notizie incoraggianti dal fronte francese. Davvero concreta è l’ipotesi di una rottura tra il PSG e l’attaccante ex Napoli Ezequiel Lavezzi. L’argentino ha detto no al ritiro che vedrà la squadra francese impegnata in Marocco, precisamente a Marrakech. Le ultime notizie riportano la volontà del Pocho di fare ritorno in Francia non prima del 2 gennaio, a causa dei malumori che lo vedono oramai ai ferri corti con l’allenatore Blanch.

La soluzione d’acquisto non è di facile arrivo. L’argentino ha un monte cartellino che si aggira intorno ai 20 milioni, ma il malumore del calciatore e la volontà di lasciare Parigi sono indici economici non da poco. Il prezzo potrebbe scendere drasticamente di circa la metà, con la possibilità di far scendere anche il monte ingaggio. Napoli con le antenne tese dunque, e in attesa di notizie dal fronte francese. Un suo ritorno sarebbe cosa molto gradita ad allenatore e società, con la febbre calcistica dei tifosi che salirebbe drasticamente. L’asso argentino ritroverebbe la squadra che l’ha lanciato e consacrato a livello mondiale.

Il suo talento sarebbe esaltato da un allenatore spagnolo che ama il gioco offensivo e verte la sua trama calcistica puntando sulla spinta degli esterni. Lavezzi è la spalla ideale per il connazionale Higuain; insieme i due avrebbero una media goal elevata che garantirebbe alla squadra di Benitez grande solidità offensiva e talento per puntare in alto sia in campionato che in Europa. Occhio però perché sul Pocho ci sarebbe anche il forte interesse dell’Inter di Mancini.

Leggi anche: