La Nocerina si iscrive al Campionato, Via alla Lega Pro: i tifosi Molossi festeggiano

Rispetto a ieri, quando tutto sembrava ormai perduto, per la Nocerina e per i molossi sono stati fatti tantissimi passi in avanti. Quando sembrava tutto ormai perso, ecco che Citarella estrae dal cilindro il colpo a sorpresa.

Una piccola fiamma di speranza inizia ad accendersi in mattinata quando il patron rossonero incontro in Comune imprenditori ed amici per un ultimo e disperato tentativo. Ma il sentore che qualcosa sta cambiando i tifosi iniziano ad averlo quando la società convoca tutti nel pomeriggio all’esterno della sede della Banca della Campania che dovrà emettere la fidejussione da 600 mila euro a garanzia dell’iscrizione al campionato.

tifosi nocerina

Sono attimi intensi e febbrili. Un folto gruppo di tifosi si raduna nei pressi della Banca. Insieme, tutti, quasi a stemperare la tensione. Che sale fino al momento fatidico in cui arriva l’ufficialità. La Nocerina è salva grazie proprio a Citarella, ad un gruppo di imprenditori, al Comitato per la Salvezza e Spezzaferri. E’ proprio qui la chiave di volta con Spezzaferri che entra in società per un ulteriore spinta al progetto molosso e, soprattutto, per l’iscrizione in Lega Pro.

Leggi anche –> Nocerina Fallita, il Comunicato di Citarella sul Fallimento
Leggi anche –> Nocerina, Citarella lascia. Quale futuro per i molossi?