Koulibaly via dal Napoli, De Laurentiis: “No, ma sarà multato”

Interviene il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis sulla questione Koulibaly dopo l’intervista che lo allontana dal Napoli.

Ma poi è vero che andrà via? Secondo De Laurentiis il difensore non si muoverà da Napoli ma dovrà pagare una salatissima multa per l’intervista non autorizzata a L’Equipe: “Kalidou mi ha meravigliato, ma non mi sono arrabbiato tanto. Lo ritengo un ragazzo al di sopra della media, da lui non mi aspettavo che diventasse inadempiente sul contratto d’immagine, penalizzato in questo modo di porsi in maniera sbagliata. Ha firmato un contratto per altri tre anni, non si muoverà da Napoli”.

Parole prima dolci e poi dure che vengono meglio ribadite dal numero uno azzurro: “Non solo ci saranno multe a livello sindacale, perché è un lavoratore dipendente, e dopo le sue frasi una ventina di sponsor che stavano firmando con noi accordi importanti si sono tirati indietro dicendo che l’immagine di Kalidou ha perso di credibilità. Poverino, dovrà pagare qualche milione di euro nei prossimi anni al Calcio Napoli”. Insomma chi sbaglia paga ed è il caso di Koulibaly.

Leggi anche: