Koulibaly-Napoli, l’Agente: “Deciderà lui il suo futuro”

Bruno Santin agente del difensore del Napoli Kalidou Koulibaly ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di Radio Crc. Tra i temi toccati il futuro del franco senegalese: “Deciderà lui il suo futuro ma per adesso sta bene a Napoli. Posso assicurarvi che in Europa ho tante richieste per Kalidou. Ora Lui deve essere solo concentrato sul Napoli che può ancora vincere lo scudetto. Ripeto a Napoli sta benissimo e se lui vorrà chiudere la sua carriera qui io farò in modo che ciò accada. Se invece il ragazzo decidesse di giocare in una squadra diversa e stabilmente in Champions, prenderemo strade diverse, ma molto dipenderà anche dalla volontà della società giacche fino al 2019 Koulibaly sarà del Napoli”.

L’agente poi ritorna sulle dichiarazioni che qualche giorno fa suscitarono un po’ di polemiche, riferendosi alle strutture del club partenopeo: A livello di strutture il Napoli deve migliorare tanto. Deve avare il suo stadio, un campo di allenamento di alto livello per paragonarlo ai grandi club. Io che giro l’ Europa mi rendo conto che il Napoli è un po’ indietro. Chi vuole essere in Champions stabilmente deve avere uno stadio ed una struttura adeguata e questo messaggio va anche al sindaco di Napoli perché senza certe strutture non si possono avere grandi ambizioni”.

Infine sul rapporto tra il calciatore e la tifoseria azzurra: “L’immagine del San Paolo con 50 mila tifosi che indossavano la maschera del viso di Kalidou ce l’ha e la porterà sempre nel cuore. Sapeva dal primo momento quanto amore potessero dargli i tifosi e lo sente ancora, tutti i giorni. Koulibaly vuole molto bene alla città”.

Leggi anche: