Kolarov a Napoli se parte Zuniga: si tratta con Juventus e Inter

Le strade tra Zuniga e il Napoli sembrano ogni giorno più lontane, sembra oramai quasi impossibile trovare un’intesa sull’ingaggio del colombiano e il calciatore stesso, da professionista, pur accettando di rimanere nel club azzurro in scadenza di contratto sicuramente preferirebbe essere ceduto nel caso non si arrivi al rinnovo contrattuale, a quel punto il Napoli avrebbe pronta un’alternativa, Aleksandar Kolarov.

Nei giorni scorsi De Laurentiis aveva attaccato proprio il procuratore di Zuniga per questa situazione definendolo uno che si crede un: “Genio del calcio mondiale” perché oramai indispettito dalle sue assurde richieste, si parla addirittura di 2,6 milioni di euro all’anno, per rinnovare il contratto del colombiano. Senza rinnovo il ventisettenne laterale vorrebbe andare via però il Napoli non ha alcuna intenzione di svenderlo tanto è vero che proprio qualche giorno fa ha declinato un‘offerta dell’Inter di circa 10 milioni di euro. Al tempo stesso però il club azzurro ha deciso di cautelarsi in caso di cessione del colombiano cominciando a sondare nuovi laterali di difesa e tra tutti il nome su cui la dirigenza partenopea sembra aver deciso di puntare è quello di Aleksandar Kolarov.

Aleksandar Kolarov

Il laterale sinistro serbo non rientra nei piani del nuovo allenatore del Manchester City e più volte ha dichiarato la volontà di voler lasciare i Citizens e che gradirebbe un ritorno in Italia dopo l’esperienza alla Lazio. Il cartellino avrebbe un prezzo abbastanza accessibile, si parla di circa 10 milioni di euro, che sarebbe pagato tranquillamente con la cessione di Zuniga, però gli ostacoli maggiori sarebbero il suo ingaggio, attualmente superiore ai 4 milioni di euro, e la forte concorrenza della Juventus che è da tempo sul giocatore. Per ora Kolarov è poco più di un’idea per cautelarsi in caso di cessione del colombiano del Napoli, vedremo poi se ci saranno ulteriori sviluppi in merito nei prossimi giorni.

LEGGI ANCHE–>Zuniga alla Juventus?

LEGGI ANCHE–>Rottura tra Napoli e Zuniga