Juventus-Napoli, Tuttosport: “Azzurri non abituati a stare davanti”

E’ vero che c’è un’altra giornata di campionato prima di Juventus-Napoli, ma la testa è già al 13 febbraio con Tuttosport che lancia strali contro la squadra azzurra. Nell’edizione in edicola oggi infatti il quotidiano torinese sottolinea come il Napoli non sia abituato al ruolo di lepre e quindi a stare davanti e potrebbe pagare tutto questo a caro prezzo nella decisiva sfida contro la Juventus.

Questa l’analisi proposta dal quotidiano Tuttosport: “Gli azzurri dovranno gestire il ruolo di lepre al quale non sono abituati”. Tuttosport calca la mano ricordando che se il trend dovesse essere quello delle ultime giornate Napoli e Juventus arriverebbero a soli due punti di stacco nella sfida del 13 febbraio e a quel punto sarebbe il Napoli di Sarri ad avere maggiore pressione perché “…gli azzurri non avrebbero l’esperienza per gestire un testa a testa con la Juve, per di più dopo un ko nello scontro diretto e il conseguente sorpasso bianconero”.

JUVENTUS-NAPOLI: TUTTE LE NOTIZIE

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Juventus-Napoli, La Gazzetta dello Sport: “Miglior attacco contro difesa più solida”

Biglietti Napoli-Carpi, esauriti quelli di Curva B?