Juventus-Napoli Diretta Live: 2-0 Gol Caceres e Pogba

Antonio Damato Arbitro

Un gol di Caceres al 79′ rompe l’equilibrio nel big match di Torino tra Juventus e Napoli. Due minuti dopo il raddoppio di Pogba. Diretta live in tempo reale dallo Juventus Stadium.

La difesa del Napoli, a 10′ dal termine, perde la marcatura sul nuovo entrato Caceres che insacca con un preciso colpo di testa sotto misura. Due minuti dopo, con una conclusione al volo dalla distanza, Pogba raddoppia. Prima rete in serie A per il giovane centrocampista. A segno, quindi, i due nuovi entrati in casa Juventus.

Juventus subito pericolosa dopo pochissimi minuti con una mischia in area che stava per portare al vantaggio. Il portiere De Sanctis ha parato d’istinto, intervenendo addirittura con il ginocchio.

Napoli comunque in partita: gli azzurri agiscono in contropiede, sfruttando l’esperienza e la velocità di Cavani. In fase difensiva, invece, Mazzarri ha scelto Hamsik per ingabbiare Andrea Pirlo.

Lo slovacco, infatti, ha pedinato il regista bianconero ogni qualvolta ha preso palla. Gara vibrante sin dalle battute iniziali, con ben 4 interventi fallosi nei primi 8′ di gioco.

Lavoro duro per il direttore di gara D’Amato. Bianconeri, come previsto, privi di Buffon tra i pali e Vucinic in attacco.

Primo cartellino giallo per Cavani dopo appena 10′ di gioco, con vistose proteste dell’attaccante uruguaiano. Per ben due volte Chiellini è rimasto infortunato, costringendo lo staff medico all’ingresso in campo per le medicazioni del caso.

Al 13′ bianconeri nuovamente pericolosi su una disattenzione di Campagnaro, sulla quale ne stava approfittando il velocissimo Giovinco. Al 20′ Bonucci, dopo una botta di gioco, è rientrato sul rettangolo di gioco, ma visibilmente zoppicando.

AGGIORNAMENTI LIVE – Al 26′ la prima vera ghiotta occasione per gli azzurri con l’incrocio dei pali colpito da Cavani, direttamente su punizione.

Per i bianconeri entrano in campo prima Matri, al posto dell’ex Quagliarella, e poi Pogba, al posto dell’ammonito Vidal.

Da sottolineare i cori razzisti dei tifosi juventini, a cominciare dal “gettonatissimo” “lavali col fuoco” che si è chiaramente sentito in diretta tv, in un momento di pausa del match.

Ricordiamo che sono oltre 50 i Paesi in tutto il mondo collegati in diretta con il match dello Juventus Stadium.

Due minuti decisivi: prima il colpo di testa di Caceres, poi la conclusione dalla distanza di Pogba mandano al tappeto gli azzurri.

Mossa della disperazione di Mazzarri a 5′ dal termine con l’ingresso di Insigne al posto di Gamberini.

Scritto da Gianluca Capiraso

Nato ad Avellino nel 1982, iscritto all'Albo Nazionale dei Giornalisti Pubblicisti nel 2000 (a soli 18 anni), da 5 anni vive a Milano dopo aver "girovagato" tra Roma e Firenze. Il suo primo articolo, pubblicato su un quotidiano locale, risale a inizio 1998, neanche 16enne. Segue da vicino le vicende sportive di diversi club italiani, dalla serie A alla Lega Pro. Segui @Capiraso

Livorno-Verona: Probabili Formazioni e Qualche Dubbio

Juventus-Napoli, Angelo Alessio in Panchina con la Juve. Un Salernitano contro il Napoli