Juventus-Napoli, Il Sabato Porta Bene ai Partenopei

Napoli Juventus Campionato Serie A

Juventus-Napoli e quel sabato del 31 novembre 2009 quando i partenopei espugnarono il Delle Alpi. Sei vittorie ed un pareggio. I più scaramantici tifosi azzurri ci sperano. Il precedente lo ricordano tutti: nella stagione 2009/10 il Napoli giocò a Torino nell’anticipo del sabato alle 18 e rimontò dal 2-0 per i bianconeri al 3-2 con la doppietta di Hamsik e il gol di Datolo.

E se a questo poi si aggiungono i dati record che ha fatto registrare fino ad oggi il cammino del Napoli dall’inizio della stagione 2012/2013 è legittimo sperare: dopo sette giornate sei vittorie ed un pareggio. Gli azzurri avevano già realizzato una partenza così 25 anni fa, nell’Autunno del 1987.

Era il Napoli fresco campione d’Italia di Maradona, che poi quella stagione giunse secondo. Non si può fare a meno di sognare. Grande attesa, dunque, per la tappa fondamentale allo Juventus Stadium in programma sabato 20 alle 18. In città non si parla di altro anche se mancano circa due settimane.

La rivalità tra le due capoliste è ormai storica. Ed è stata ulteriormente accentuata dalla ferita ancora aperta: l’esito della Supercoppa Italiana di quest’anno. Polemiche che ieri il tecnico azzurro Mazzarri ha provato a spazzare via dicendo che “è tutto dimenticato” ed auspicando quindi che sui veleni prevalga solo la sfida tra le due regine del campionato.

Il mister partenopeo da mercoledì comincerà a preparare la sua rosa per la supersfida ai bianconeri. Non prima, perché ben tredici azzurri saranno impeganti con le rispettive nazionali. “Sarebbe stato meglio giocare domenica – ha dichiarato Mazzarri -, forse la Juve ha qualche sudamericano in meno di noi”. Questo perché i sudamericani rientreranno solo 48 ore prima dell’incontro.

Scritto da Enzo Ranaudo

Scrive e collabora ormai da anni con testate e siti internet campani e non solo, sportivi e non. Grande appassionato e sostenitore del calcio Napoli, in quanto prima forza calcistica campana, e di tutte le formazioni regionali.

Napoli, Che Fine Ha Fatto Gianluca Grava?

Lega Pro, Su Facebook L’Ex Matteo De Gol Attacca l’Avellino: “Falliti di M…”