Juventus-Napoli 3-0 (Llorente, Pirlo, Pogba): Risultato Finale

Non una partita come tutte le altre, ma una battaglia senza esclusione di colpi quella che avrà luogo questa sera alle ore 20.45 allo Juventus Stadium, Juventus-Napoli. Obbligatorio vincere per entrambe le formazioni che, solo con i tre punti, conquisterebbero l’esclusiva del secondo posto in classifica, diventando anche i diretti avversari della Roma capolista.

La Vecchia Signora dovrà fare a meno in difesa di Chiellini che, a causa di un problema muscolare, non potrà essere della partita. Ad affiancare Bonucci e Barzagli, quindi, dovrebbe esserci Ogbonna. Possibile partenza da titolare per Isla a centrocampo, così come Pogba, che sembra essere in vantaggio su Marchisio. In attacco ad affiancare Tevez, Llorente che pare avere la meglio su Giovinco e Quagliarella.

Il Napoli, sostenuto da circa 3.000 tifosi, potrà puntare su Beherami e Hamsik. Confermato titolare Callejòn, dopo le ottime prestazioni disputate finora. Mentre in attacco permane il dubbio su chi tra Insigne-Mertens affiancherà il titolare indiscusso: l’argentino Higuain.

Potrete seguire la Diretta Testuale di Juventus-Napoli su Calciomercato.Napoli.it a partire dalle 20.30

– ore 19.50: Diramata la formazione ufficiale degli azzurri: FORMAZIONI UFFICIALI

– ore 20.40: Le due squadre fanno il loro ingresso in campo. Divisa tradizionale per entrambe le formazioni: maglia a strisce verticali bianconere con calzoncini bianchi per i padroni di casa della Juventus, in completo azzurro il Napoli.

1′: L’arbitro Rocchi da il via al big match della 12a giornata Juventus-Napoli. Sono gli azzurri a battere il calcio d’avvio.

2′: Pogba subito pericoloso con un destro deviato in angolo da Reina.

3′: VANTAGGIO JUVETUS!! Fernando Llorente sul filo del fuorigioco riesce a sfruttare un passaggio in area e a gettare la sfera in rete! Ancora incisivo lo spagnolo.

7′: Juventus aggressiva, è lei a fare la partita. Crea molto in attacco grazie a Tevez e Bonucci che di testa ha avoto una grossa occasione da rete, ma Reina riesce a respingere la sfera. Il Napoli soffre un po’.

9′: Ancora Juve con Isla che lascia partire un cross morbido deviato dalla difesa avversaria.

15′: Tanta Juve, poco Napoli che fa fatica a ripartire e a costruire.

20′: Azione Napoli che riesce a portarsi in avanti con Maggio che effettua il cross, non ci arriva Hamsik, quindi Insigne va al tiro, di destro ma non trova la porta.

21′: Ancora Napoli, questa volta è Higuain che ha l’occasione per pareggiare i conti. Il suo destro però finisce di poco fuori.

25′: Pericolosa la Juventus con Tevez che lascia partire un bel destro, ma Reina respinge. Due minuti più tardi è Asamoah ad avere la palla gol, ma il suo sinistro trova l’esterno della rete.

33′: Insigne, in area di rigore, lascia partire un tiro in diagonale che finisci di poco fuori. Rimessa dal fondo per la Juve. Da segnalare il buon possesso palla dei partenopei nella fase precedente alla conclusione.

38′: Buona occasione da gol per i padroni di casa. Passaggio di Vidal per Isla che effettua un cross, ci arriva di testa Llorente ma questa volta Reina non si lascia sorprendere e nega alla Juve il gol del 2-0.

41′: Pericolo per la Juve! Grandissimo tiro dalla distanza di Insigne che però finisce di poco alto sulla traversa.

45′: Viene segnalato un minuto di recupero.

46′: L’arbitro fischia la fine del primo tempo.

Partita movimentata. I primi minuti vedono la Juve padrona del campo: gli uomini di Conte partono subito aggressivi e nei minuti iniziali riescono subito a portarsi in vantaggio con un gol firmato Llorente (in posizione di fuorigioco). Il Napoli subisce un po’ l’azione juventina, ma poi riesce a portarsi in avanti e ad andare al tiro. Il pericolo maggiore per la Juve viene da Insigne i cui tiri sono veramente insidiosi.

45′: Inizia il secondo tempo. Entrambi gli allenatori confermano le formazioni iniziali. Nessun cambio dunque.

49′: Napoli deciso a costruire la palla gol del vantaggio, aumenta la pressione e sfrutta molto il possesso palla.

51′: Ammonito Bonucci per fallo su Insigne e punizione per il Napoli. Dai 25 metri va al tiro Insigne ma Buffon riesce a deviare in angolo. Su evoluzione di calcio d’angolo, la sfera viene respinta, ci arriva Armero ma Llorente allontana.

56′: Punizione per la Juve: calcia Pirlo che mette la palla in area per Tevez, ma Reina para. Ammonito Ogbonna perchè disturba il portiere partenopeo sul rinvio.

59′: Pericolo per il Napoli. Tiro di Vidal respinto da Reina, sulla respinta va alla conclusione Tevez ma ancora Reina para.

60′: Cartellino giallo per Marek Hamsik.

64′: Napoli in attacco: Armero palla in mezzo viene deviata ma Hamsik ci arriva e va al tiro che però finisce sull’esterno della rete. Partita decisamente più vivace rispetto al primo tempo.

66′: Vidal davanti alla porta difesa da Reina si mangia un gol fatto. Brividi per il Napoli!

71′: Cambio per il Napoli: Callejòn lascia il posto a Mertens.

72′: Ammonito Vidal

74′: RADDOPPIO JUVENTUS!! Calcio di punizione calciato magistralmente da Andrea Pirlo, scavalca il muro e si insacca alle spalle di Reina, sotto l’incrocio dei pali.

78′: Bellissima giocata di Insigne che va al tiro, altrettanto grande la parata di Buffon. Intanto entra in campo Zapata, esce Inler.

80′: GOL JUVENTUS!! Gran sinistro al volo di Pogba che regala alla Juventus il gol del 3-0.

83′: Ammonito Ogbonna: doppio giallo per lui e quindi rosso. Juventus in 10 uomini. Conte corre subito ai ripari facendo entrare Peluso al posto di Tevez.

85′: Cambio Juve: entra Marchisio esce Vidal.

86′: Napoli in avanti con Mertens che prova il tiro dalla distanza ma Buffon non si lascia sorprendere e para.

87′: Entra Quagliarella esce Llorente.

90′: Napoli in attacco: Fernandez va al tiro col destro ma la sfera finisce fuori. Segnalati 4 minuti di recupero.

92′: Insigne mette la palla in mezzo, ci arriva Fernandez che prova il tiro al volo. Niente da fare.

93′: Ancora Napoli con Insigne che va al tiro, ma c’è Buffon.

94′: Rocchi fischia la fine della partita.

Si conclude con la vittoria della Juventus il posticipo della 12a giornata. Il Napoli, partito un po’ lento nel primo tempo, si fa vedere nella ripresa, giocando tutta un’altra partita. Questo non basta a fermare l’armata bianconera che riesce, dopo il gol di Llorente nei primi 45 minuti, a ampliare il vantaggio con Pirlo e Pogba. Nei minuti finali i partenopei cercano comunque di far gol con Insigne e Fernandez ma niente da fare, il match si conclude con il seguente risultato: Juventus-Napoli 3-0.

TUTTO SU JUVENTUS-NAPOLI