Juventus-Napoli, chiusura Settore Ospiti confermata (Coppa Italia)

Arriva la decisione del GOS: il Settore Ospiti dello Juventus Stadium resterà chiuso in occasione di Juventus-Napoli.

La Questura di Torino conferma la chiusura ufficiale del Settore Ospiti dello Stadium per la gara di Coppa Italia Juventus-Napoli che si disputerà martedì 28 febbraio. La privazione è estesa  anche a tutti i tifosi del Napoli non della Campania che non potranno supportare gli azzurri allo Juventus Stadium.

Il Settore Ospiti dello Juventus Stadium resterà chiuso a tutti i tifosi napoletani, residenti e non in Campania. Lo conferma la Questura di Torino la quale annuncia che il GOS ha preso atto del provvedimento prefettizio di chiusura del Settore Ospiti dello Stadium confermando dunque la chiusura di quest’ultimo a tutti i napoletani.

Il GOS (Gruppo Operativo Sicurezza) ha valutato a rischio scontri la gara Juventus-Napoli. La rivalità dentro e fuori dal campo tra le due tifoserie ha messo in allarme gli ordini di sicurezza che hanno deciso di evitare eventuali scontri allontanando i supporters delle due squadre. La decisione dei gruppi di sicurezza (GOS e CASMS) ha provocato la reazione del Napoli Club Bologna che ha deciso di protestare contro la suddetta decisione.

Il Napoli Club Bologna ha inviato al Viminale una richiesta di apertura del Settore Ospiti dello Juventus Stadium senza però riscontrare successo. Come precedentemente anticipato, tutti i tifosi del Napoli non potranno seguire la squadra di Sarri allo Stadium: una notizia che rattrista gli amanti dello sport e i tifosi più sfegatati che tanto vorrebbero, ma non possono, seguire la loro squadra del cuore.