Juventus-Napoli, Cannavaro: “Vincerà chi sbaglia di meno”

Fabio Cannavaro doppio ex di Napoli e Juventus ha rilasciato un’interessante intervista al quotidiano Il Mattino. Anche l’ex calciatore ha voluto dire la sua sull’importante sfida dello Juventus Stadium: “Vincerà chi sbaglia di meno. Gli errori ci saranno, sono inevitabili in novanta minuti di gioco. Ma vincerà la squadra che commetterà meno errori in difesa”.

Poi i complimenti al lavoro svolto da Maurizio Sarri: “La squadra di Sarri ha subito una metamorfosi incredibile. Volevano mandare via tutti quest’estate, soprattutto Albiol e Koulibaly. Invece ora sono due colossi. A livello di squadra, nessuno ha una organizzazione difensiva come quella del Napoli “. Cannavaro racconta le sensazioni che si vivono da napoletano e da calciatore del Napoli prima di questa sfida: “Cosa significa questa partita? L’avvertivo già all’ inizio della settimana che la domenica avremmo incontrato la Juve. Poi negli ultimi anni le finali di Coppa Italia e Supercoppa hanno ancor di più aumentato questa rivalità”. Infine il suo pronostico sul risultato e un’indicazione sul suo futuro: “Un bel pareggio a Torino non è mai un risultato da buttare. Io Ct della nazionale? Se vogliono ci sono, intanto continuo a fare esperienza anche qui”.

Leggi anche: