Juventus-Napoli 3-1, Il Mattino: De Laurentiis ha pensato di esonerare Benitez

La sconfitta del Napoli contro la Juventus potrebbe costare decine di milioni di euro per gli azzurri che hanno visto matematicamente sfumato il secondo posto in campionato e ridotto al minimo la possibilità di agguantare il terzo posto. Nell’edizione quotidiana Il Mattino ha rilevato che De Laurentiis al termine della partita avrebbe anche pensato di esonerare Benitez per poi ritornare sui suoi passi.

Dire che De Laurentiis era furioso al termine della partita dello Juventus Stadium è dir poco. Secondo Il Mattino De Laurentiis recrimina soprattutto l’essersi fatto convincere a far terminare il ritiro a Castel Volturno. Una volta “liberati” infatti i calciatori hanno di nuovo mostrato la poca voglia di combattere, la grinta e la determinazione che invece avevano mostrato durante le gare in cui sono stati “in ritiro punitivo”.

Il presidente secondo il quotidiano napoletano è stato vicinissimo dall’esonerare Benitez subito dopo la sconfitta con la Juventus, per poi ricredersi e pensare che ormai il peggio è stato fatto e che ad una giornata dal termine del campionato le cose non potessero cambiare più di tanto. Una cosa pero’ è certa, il rapporto è ormai ai minimi e l‘anno prossimo lo spagnolo non sarà più l’allenatore del Napoli.

JUVENTUS-NAPOLI: TUTTE LE NOTIZIE