Juventus-Napoli 3-0, Benitez: Il gol di Llorente è stata una doccia fredda

Calciomercato Napoli: acquisti, cessioni e trattative 14 gennaio 2014

Il Napoli esce sconfitto 3 a 0 dallo “Juventus Stadium“. Nel post partita il tecnico partenopeo Rafa Benitez è apparso molto dispiaciuto per questa sconfitta ma nel contempo fiducioso sul cammino dei suoi. Il tecnico spagnolo ha analizzato così il match “Nello spogliatoio abbiamo analizzato con la squadra, staff e dirigenti questa sconfitta. Abbiamo preso gol dopo un minuto e non è facile, ma fino al 74′ abbiamo mostrato qualità, controllo palla e carattere”.

Live Juventus Napoli

Benitez ha poi sottolineato “Loro hanno fatto due gol di qualità ed il loro valore è chiaro. Non è una consolazione perchè abbiamo perso, tutti sappiamo che è una squadra forte e forse ed anche qualche persona intelligente lo sa. Subire gol in questo stadio dopo appena 1 minuto non è facile per nessuno.

Dovevamo avere maggiore possesso del pallone e siamo stati più pericolosi, mostrando qualità e carattere che abbiamoAll’intervallo ho detto ai ragazzi di fare più possesso palla e di attaccare di più. Sapevamo che questa poteva essere una gara difficile, almeno abbiamo imparato come si gioca in futuro, come si è visto nel secondo tempo”.

juventus-napoli

Hamsik? So che lui è un grandissimo giocatore, non è solo uno che deve fare la differenza. Nella ripresa quando avevamo il pallone potevamo fare male“.

Il tecnico azzurro ha poi parlato di questa Juve e di quello che ha ancora in più del suo NapoliGioca insieme da tanti anni, ha 100mln in più di fatturato, è chiaro che abbia qualcosa in più“.

TUTTE LE NOTIZIE SU JUVENTUS-NAPOLI