Juventus-Atalanta 3-2 Video Gol, Highlights e Sintesi (Coppa Italia 2016-2017)

Calciomercato.Napoli.it vi propone i video gol, gli highlights e la sintesi di Juventus-Atalanta, ottavo di finale di Coppa Italia 2016-2017.  Primo tempo a forti tinte bianconere allo Stadium, coi ragazzi di Allegri che dopo un avvio in sordina passano in vantaggio con il missile al volo di Dybala che quasi fa venire giù la Sud. Da questo momento in poi, è il 22′, la partita prende decisamente una direzione, coi bianconeri che cercano il secondo gol e lo trovano con Mandzukic, letale davanti a Berisha a tu per tu. Nel finale di frazione altre importanti occasioni per i padroni di casa, che stanno per ora ipotecando la qualificazione ai quarti.

Secondo tempo pazzo: quando i bianconeri sembravano in controllo, Konko si inventa un tiro pazzesco di mezzo collo esterno e fulmina Neto. Tre minuti dopo grande furbizia di Lichtsteiner che sfrutta la sua velocità per procurarsi un rigore, che Pjanic trasforma. Sembra di nuovo chiusa, ma l’appena entrato Latte Lath trova un gol sottomisura che riapre la gara negli ultimi 10 minuti compreso il recupero, ma finisce qui, vittoria sofferta dei bianconeri che passano ai quarti: la squadra di Gasperini esce invece a testa alta.

Juventus-Atalanta, gli highlights

Juventus-Atalanta, le formazioni

JUVENTUS: Neto; Lichtsteiner, Barzagli, Rugani, Asamoah; Rincon, Hernanes, Marchisio; Pjanic, Mandzukic, Dybala. A disposizione Audero, Del Favero, Bonucci, Semprini, Khedira, Sturaro, Cuadrado, Pjaca, Higuain. Allenatore: Massimiliano Allegri.
ATALANTA: Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Conti, Grassi, Freuler, Spinazzola; Kurtić; Petagna, D’Alessandro. A disposizione: Sportiello, Bassi, Gatti, Raimondi, Konko, Migliaccio, Melegoni, Gomez, Latte, Capone, Pešić. Allenatore: Gian Piero Gasperini.

Scritto da Giorgio Billone

Sono nato a Palermo il 17/06/95 e da allora sono diventato un appassionato di calcio a 360°, amante delle statistiche e alle curiosità legate al mondo del pallone, esperto di Sport in tv.

Maradona al Teatro San Carlo, Corbo: I Prezzi dovevano essere popolari

Tifoso del Napoli Condannato per gli Scontri di Napoli-Spezia