Juve-Napoli 2016, Rizzoli e l’Aia querelano Paolo Liguori

E’ giunta come un fulmine a ciel sereno la querela nei confronti di Paolo Liguori firmata da Nicola Rizzoli e dall’Aia. Il direttore del Tgcom aveva nel corso dell’ultima puntata di Tiki Taka affermato che di sicuro in Juve-Napoli se designato Rizzoli ci sarebbe stato qualche errore a favore dei bianconeri. Così il presidente dell’Associazione Italiana Arbitri Marcello Nicchi e l’arbitro Nicola Rizzoli hanno querelato il giornalista.

Nel comunicato diffuso dall’Aia si legge: “Il presidente ha dato mandato ai legali di promuovere ogni più opportuna azione giudiziaria a tutela dell’immagine e della reputazione dell’intera categoria arbitrale e dei suoi singoli componenti nei confronti del giornalista Paolo Liguori”. Inoltre nella stessa nota si legge: “anche l’arbitro internazionale Nicola Rizzoli, a titolo personale, ha posto in essere la medesima iniziativa di tutela legale”.

Leggi anche:

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Juventus-Napoli, Foto: striscione dei Tifosi a Castel Volturno

calciomercato napoli

Juventus-Napoli, De Laurentiis: “Non sarà decisiva per lo Scudetto”