Alireza Jahanbakhsh al Napoli, parla l’agente: “Gli azzurri lo seguono da molto tempo”

Le ipotesi di una trattativa tra Alireza Jahanbakhsh e in Napoli sono confermate dall’agente del giocatore: “piace al Napoli”

Alireza Jahanbakhsh al Napoli
Alireza Jahanbakhsh al Napoli, l'agente conferma l'interesse

Sembra proprio essere Alireza Jahanbakhsh il prossimo acquisto del Napoli. A confermare l’interesse degli azzurri per il centrocampista dell’AZ è il suo agente: “il Napoli lo segue da molto tempo“. Svelato dunque il volto dell’attaccante da 20 gol promesso e bloccato dal presidente De Laurentiis? Al momento il cartellino dell’iraniano ha un valore di circa 10 milioni di euro.

Alireza Jahanbakhsh, parla l’agente: “il Napoli lo segue da tempo”

Le parole rilasciate a Radio Crc da Amir Hashemi, agente di Alireza Jahanbakhsh, confermano le voci di una possibile trattativa con il Napoli: “Non posso confermare ufficialmente, ma so che piace al Napoli. Ho sentito dire che 2 o 3 volte alcuni scout del Napoli hanno seguito le partite dell’AZ Alkmaar per veder giocare Jahanbakhsh dal vivo, ma al momento non posso dire di più“. Ora come ora sembra essere proprio il giocatore iraniano, in forza all’AZ e goleador in Eredivisie, il bomber bloccato da De Laurentiis.

A rendere questa ipotesi ancor più veritiera il prezzo del giocatore, valutato sui 10 milioni di euro. Detta cosi, Alireza Jahanbakhsh, classe ’93, sembrerebbe proprio il profilo perfetto per la linea guida del mercato del Napoli: giovane e futuro talento del calcio europeo (inserito nela lista dei giovani più forti nati dopo il 1993). A chiudere il cerchio le doti tecniche del giocatore lo rendono perfettamente idoneo al gioco di Maurizio Sarri.

Scritto da Daniele Baldassarre

Quella del giornalismo è una passione. Amante dello sport, soprattuto di calcio.
Studente di Ingeneria. Classe '94.

Alizera Jahanbakhsh nuovo acquisto del Napoli

Alizera Jahanbakhsh accostato al Napoli. Chi è il goleador dell’AZ?

Napoli, senza Sarri via tanti giocatori. A breve l’incontro De Laurentiis: sarà rinnovo?