Intervista De Laurentiis, oggi a Tiki Taka: “Sarri non è un ripiego”

calciomercato napoli

Il presidente del Napoli Aurielio De Laurentiis è intervenuto in esclusiva ai microfoni di Tiki Taka. Tra i vari argomenti toccati durante l’intervista c’è quello su Sarri, il quale non è stato di certo un ripiego, ma una scelta convinta del numero uno azzurro.

“Quando arriva qualcuno di nuovo ci vuole sempre grande pazienza e capacità nell’avere nervi saldi. Si sa che i tifosi voglio tutto e subito-  ha commentato De Laurentiis a Tiki Taka – ma anche quando sono stati i media a prendersela con Sarri sono rimasto convinto sulla mia posizione”.

De Laurentiis ha poi continuato sul mister azzurro dicendo che: “Sarri di certo non è un ripiego. Avevo messo sul tavolo varie possibilità, come Klopp, uno spagnolo per continuare la sequenza ispanica e varie ipotesi italiane. Pensai che avevo bisogno di un umile professore, poi conobbi Sarri e vidi che era un uomo che amava leggere e ciò mi attirò”.

“Pensai al pareggio ottenuto al San Paolo e alla vittoria per 4-2 a Empoli, poi tutti i media ne parlavano bene. Mi ha conquistato con la sua intelligente semplicità. Sento dire il perché della tuta, ma smettiamola!- conclude il presidente– Sono ridicoli tutti questi col vestito che non sanno nemmeno mettere la cravatta”. 

Leggi anche:

De Laurentiis- Scudetto, a Tiki Taka: “Resto con i piedi per terra”

Stadio San Paolo, De Laurentiis a Tiki Taka: “Tratto con la Regione”