Intervista ad Hamsik: “Voglio vincere ancora tanto con il Napoli”

Hamsik è sempre più legato al Napoli, così come la squadra azzurra non può fare a meno del suo capitano. A confermarlo è lo stesso slovacco che intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss ha detto: “Sono orgoglioso di aver alzato la Coppa Italia da capitano del Napoli, ma voglio vincere ancora tanto con questa squadra”. Tornato al gol domenica contro la Sampdoria il capitano traccia un bilancio sulla stagione che si conclude tra pochi giorni: “E’ stato un anno positivo, abbiamo vinto un trofeo ed abbiamo disputato una bella Champions League. Siamo usciti davvero per un caso incredibile, ma vogliamo ancora giocarla nella prossima stagione con maggior fortuna”.

Quindi lo sguardo al futuro: “L’anno prossimo può essere l’anno della definitiva consacrazione. Vogliamo lottare per lo scudetto ed i presupposti ci sono dopo questo primo anno con il nuovo tecnico. Io penso soprattutto a giocare per la squadra e aiutare i compagni a vincere tutti insieme”. Quindi un pensiero speciale rivolto a Ciro Esposito il tifoso azzurro ferito a colpi di pistola prima di Fiorentina-Napoli: “Gli mando un grosso in bocca al lupo e spero di vederlo la prossima stagione al San Paolo”.

Leggi anche — > Marek Hamsik è tornato: resta a Napoli e diventa bandiera azzurra

Leggi anche — > Hamsik: “Resto a Napoli. Si continua così”

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

SSC Napoli, allenamento a porte aperte prima della sfida al Verona

Napoli-Verona, designato l’arbitro Pairetto di Nichelino