Intervista a Rafael: “Voglio vincere lo Scudetto, ma da protagonista”

Quando sembrava essersi imposto definitivamente, il duro infortunio che lo ha costretto a rimandare i sogni di gloria alla prossima stagione. Ma il Rafael intervistato dal Corriere dello Sport è più carico e voglioso di prima: “Voglio vincere lo scudetto, ma da protagonista”, ha rivelato l’estremo difensore brasiliano. Conferma di sentirsi bene e “…sono felice perché ho ricominciato a giocare. A lavorare anche con il pallone: piano piano, ma ho iniziato. Raggiungerò Napoli il 10 luglio, giorno del raduno a Castelvolturno, e sarò pronto per il ritiro”, ha poi sottolineato.

Rafael è presto cresciuto all’ombra di Reina, lo spagnolo che il prossimo anno però non potrebbe più essere suo compagno di squadra nel Napoli: “E’ un vero piacere lavorare con lui. Io sono tranquillo, conosco le mie qualità e mi alleno per giocare. Tra l’altro, il progetto iniziale prospettatomi era proprio questo: ambientamento il primo anno, giocare il secondo anno. L’infortunio ha complicato tutto, però non mi fermo: devo tornare più forte di prima”.

Leggi anche — > Rafael operato a Villa Stuart, l’agente: “Pensa già al ritorno”

Leggi anche — > Rafael stagione finita: rottura del crociato, si deve operare