Inter-Parma 3-3 (Sansone doppietta, Palacio doppietta, Parolo, Guarin): Risultato Finale

Mazzarri contro Cassano, è racchiusa in questi due personaggi la sfida tra Inter-Parma che chiude la quindicesima giornata di Serie A. L’attaccante infatti vorrebbe regalare un dispiacere all’allenatore che lo ha fatto fuori dalla squadra nerazzurra, mentre il tecnico toscano vuole dimostrare che senza il talento di Bari Vecchia la sua compagine è comunque competitiva.

CalciomercatoNapoli seguirà in diretta la sfida dal Meazza, in diretta testuale, a partire dalle 20.30.

Ore 22.38: E’ finita, Inter-Parma 3-3.

Ore 22.36: Al 91’ Inter vicina al gol con un tiro da Nagatomo che Mirante respinge con due mani.

Ore 22.35: Tre minuti di recupero.

Ore 22.33: Terza sostituzione per l’Inter, esce Guarin ed entra Taider.

Ore 22.32: Terza sostituzione per il Parma, esce Sansone ed entra Rosi.

Ore 22.29: Seconda sostituzione per il Parma, esce Cassano ed entra Amauri.

Ore 22.28: Cross basso di Cassani per Biabiany che conclude a rete, provvidenziale la respinta di Ranocchia

Ore 22.25: All’81’ destro di Acquah dal limite dell’area Handanovic si allunga e devia in corner la botta del ghanese.

Ore 22.24: Ammonito Kovacic per fallo su Sansone.

Ore 22.22: Seconda sostituzione per l’Inter, esce Jonathan ed entra Belfodil.

Ore 22.18: Al 74’ Kovacic prova il destro da fuori area: palla fuori di un soffio.

Ore 22.16: Destro di Cassano dal limite dell’area Juan Jesus si oppone con il corpo.

Ore 22.14: prima sostituzione per l’Inter, esce Zanetti ed entra Nagatomo.

Ore 22.09: Cross di Guarín per Ricky Alvarez, che in area di rigore conclude di testa ma non inquadra lo specchio della porta.

Ore 22.06: Lancio lungo di Paletta, Cassano stacca Zanetti e, invece di servire a sinistra l’accorrente Sansone, conclude dal limite dell’area senza trovare la porta.

Ore 22.03: GOL DEL PARMA… Cross basso di Cassani per Sansone che, da centro area, infila in rete e marca la sua doppietta.

Ore 22.00: GOL DELL’INTER…Sorpasso nerazzurro con Guarin al 56’. Passano solo due minuti dalla rete messa a segno da Palacio che la squadra di Mazzarri addirittura va in vantaggio con un tiro di sinistro di Guarín dal limite dell’area, Lucarelli devia accidentalmente il pallone e beffa Mirante.

Ore 21.58: GOL DELL’INTER…Palacio sigla la doppietta e porta di nuovo in pareggio l’Inter. Il gol viene siglato al 53’ su cross dalla sinistra di Alvarez con l’argentino che svetta sui difensori Ducali e buca Mirante.

Ore 21.57: Ammonito Ranocchia per trattenuta su Cassano.

Ore 21.53: Al 48’ l’Inter reclama un rigore per un presunto fallo su Alvarez, ma dalle immagini si vede come i difensori del parma non fanno un fallo evidente da portare Valeri a fischiare la massima punizione.

Ore 21.50: Inizia il secondo tempo, batte l’Inter.

Ore 21.49: Le squadre sono tornate in campo.

Ore 21.34: E’ finito il primo tempo.

Ore 21.33: GOL DEL PARMA…I ducali si riportano in vantaggio con Parolo a un minuto dal termine della prima frazione sfrutta un’indecisione di Handanovic e spedisce la palla in rete per il nuovo vantaggio.

Ore 21.30: GOL DELL’INTER…Palacio riporta al pareggio i nerazzurri al 43’. In tuffo di testa riprende un cross dalla destra di Cambiasso e Mirante è battuto.

Ore 21.27: Il Parma si divora il 2-0. Al 40’ grande scambio tra Cassano e Marchionni con servizio al centro per Acquah che prova il tiro a pochi passi da Handanovic ma se lo vede ribattuto a colpo sicuro in angolo da un difensore.

Ore 21.22: Ci pensa Cambiasso a suonare la carica servendo al centro Palacio che salta in mezzo a due, ma per poco non aggancia la sfera a pochi passi da Mirante.

Ore 21.21: Siamo ormai al 33’ l’Inter ha avuto una sfuriata subito dopo il gol subito, ma il Parma è riuscita a controllarla abbastanza bene e ora l’incontro è molto spezzettato con gli ospiti che rallentano il gioco.

Ore 21.16: Al 29’ in difficoltà Mirante su un cross senza pretese di Guarin dalla destra. Pressato da Palacio è costretto a bloccare in due tempi.

Ore 21.13: L’Inter ci prova anche da fuori e così Kovacic fa partire un destro che termina di poco alto.

Ore 21.11: Altra grande occasione per l’Inter al 25’ con Palacio che entra in area, ma è costretto ad allargarsi in ogni caso riesce a superare Mirante che gli si para contro. Nessun compagno riesce a prendere il servizio al centro a porta vuota.

Ore 21.06: Prima sostituzione per il Parma, esce Gargano ed entra Acquah.

Ore 21.05: Jonathan dentro per Guarín, cross basso e Palacio che a porta libera alto sopra la traversa.

Ore 20.58: GOL DEL PARMA…E’ Sansone a portare in vantaggio gli ospiti. Imbeccato all’11’ da Cassano tra due difensori dell’Inter, riesce a presentarsi a tu per tu con Handanovic e a beffarlo con un preciso rasoterra.

Ore 20.56: Ammonito Parolo per fallo su Campagnaro.

Ore 20.55: Ancora pericoloso il Parma con sansone che fa partire un cross dalla sinistra con Biabiany che in mezzo a due difensori nerazzurri non riesce a deviare in porta.

Ore 20.53: Dopo cinque minuti il Parma ha già battuto due corner contro i zero dell’Inter.

Ore 20.51Parma vicino al gol, corner dalla destra e palla che dopo una deviazione al centro dell’area arriva per l’accorrente Paletta che di destro prova a indirizzare verso la porta difesa da Handanovic ma l’estremo difensore nerazzurro si distende sulla sua sinistra e blocca sulla linea.

Ore 20.49: Il primo tiro della partita è di Palacio al 2’. Un destro dai trenta metri che però termina a lato con Mirante che controlla.

Ore 20.48: Inizia la partita, batte il Parma.

Ore 20.44: Le squadre stanno entrando in campo.

Ore 20.41: L’ex Antonio Cassano ha realizzato contro il Bologna il suo 100° gol in Serie A. Per Rodrigo Palacio sette reti in sette partite di campionato contro il Parma, sua vittima preferita in Serie A

Ore 20.40: I nerazzurri hanno subito gol in cinque delle ultime sei partite di campionato giocate a San Siro.

Ore 20.39: Il Parma ha vinto una sola volta a San Siro contro l’Inter in Serie A: 3-1 nel maggio 1999.

Ore 20.38: Sono 44 i precedenti in Serie A tra Inter e Parma, 18 le vittorie nerazzure e 14 quelle emiliane.

Queste le formazioni ufficiali:

Inter: Handanovic, Jonathan, Zanetti, Juan Jesus, Palacio, Kovacic, Alvarez, Guarin, Campagnaro, Cambiasso, Ranocchia. A disp.: Castellazzi, Garrizo, Andreolli, Belfodil, Mudingayi, Wallace, Taider, Puscas, Pereira, Rolando, Nagatomo, Olsen. Allenatore: Mazzarri.

Parma: Mirante; Cassani, Paletta, Lucarelli, Gobbi; Gargano, Marchionni, Parolo; Biabiany, Cassano, Sansone. A disp.: Bajza, Coric, Mesbah, Valdes, Amauri, Palladino, Felipe, Mendes, Munari, Benalouane, Rosi. Allenatore: Donadoni.

Arbitro: Valeri di Roma.

Leggi anche — > Inter-Parma 2013: Probabili Formazioni, Diretta Tv e Streaming