Inter-Napoli, una partita che anticipa il futuro di Behrami?

Inter e Napoli sabato sera scenderanno in campo per sfidarsi nella partita valida per la 34a giornata di Serie A, ma già si guarda al futuro e a quella che sarà la prossima stagione. Così succede che l’ex allenatore azzurro Walter Mazzarri abbia già fatto un nome ai suoi dirigenti nerazzurri: Valon Behrami il centrocampista svizzero sarebbe sul punto di partenza, ma De Laurentiis non lo vorrebbe svendere.

Tutto nasce dal fatto che il procuratore Fali Ramadani ha avviato da tempo i contatti con il Tottenham, Mazzarri avrebbe già fatto forti pressioni per cercare di portare a Milano il forte centrocampista. La cifra però richiesta dal produttore cinematografico è pari a circa dieci milioni di euro anche perché ha in essere un contratto che scade solo nel 2017.

Quello che è sicuro è che lo stesso Behrami non dovrebbe essere schierato con la sua “futura” squadra perché come rivelato dallo stesso centrocampista “…bisogna ben dosare la sua prtecipazione alle gare per via di un infortunio che non lo abbandona“. La vera partita almeno però per quanto riguarda Behrami sarà giocata prima del Mondiale perché lo svizzero vuole andare in Brasile libero da pensieri extracalcistici.

Leggi anche — > Behrami contro Inler: “Avrebbe dovuto prendere le mie difese”