Inter-Napoli, in diretta tv su Sky e Mediaset Premium e in streaming su Sky Go e Premium Play, sarà un match chiave per le due squadre. Dalle news in arrivo sulle probabili formazioni, sia Mazzarri che Benitez hanno alcuni dubbi, legati però a motivi diversi. Il tecnico nerazzurro, che si gioca una fetta del suo futuro, deve fare a meno di diversi elementi mentre Benitez sta valutando se sia il caso o meno di concedere un pò di riposo ad alcuni elementi, come Higuain, impegnati fino a ieri con le proprie Nazionali.

Solito 3-5-2 per Mazzarri. In difesa, Vidic sarà il leader alla ricerca di una prestazione scaccia crisi. Sulle fasce, fuori Jonathan e D’Ambrosio, scelte obbligate con Nagatomo e Dodò. In mezzo, torna Medel dopo i problemi ai denti rimediati in Nazionale: con lui ci saranno Kovacic (c’è ottimismo sul suo recupero) e uno tra Hernanes, M’Vila e Guarin. Davanti, coppia obbligata con Palacio e Icardi.

In casa Napoli, invece, Benitez ha qualche dubbio a centrocampo su Inler che non sta benissimo dopo gli impegni con la sua Svizzera. In avanti, ballottaggio tra Insigne e Mertens (reduce da una doppietta col suo Belgio) per il ruolo di esterno sinistro. In vantaggio, per ora, c’è il folletto di Frattamaggiore. Se Higuain parte dalla panchina, dal primo minuto ci sarà Michu.

Queste le probabili formazioni di Inter-Napoli:

Inter: (3-5-2): Handanovic, Ranocchia, Vidic, Juan Jesus, Nagatomo, M’Vila, Medel, Kovacic, Dodò, Palacio, Icardi.

Napoli (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Albiol, Koulibaly, Zuniga; Inler, Gargano; Hamsik, Callejon, Mertens; Higuain.

TUTTE LE NOTIZIE SU INTER-NAPOLI