Inter-Napoli, perché Mazzarri dovrà ingabbiare Higuain & C.

Un’analisi ineccepibile, quella condotta da Calciomercato Inter sulla prossima sfida dell’undici di Benitez a San Siro. Se gli azzurri, infatti, hanno mostrato qualche rilevante carenza nel reparto arretrato (ragion per cui il tecnico partenopeo ha “imposto” un massiccio intervento sul mercato) lo stesso non può dirsi per l’attacco.

Higuain & C. hanno infatti portato gli azzurri al terzo posto per numero di gol segnandone ben 64. Hanno fatto meglio soltanto la Juventus (con 72 gol) e la Roma (con 69 marcature). Il tabellino dei marcatori azzurri racconta, infatti, di un attacco tra i migliori del campionato. Higuain è al momento il capocannoniere degli azzurri in campionato con 17 reti. Seguono Callejòn (13 gol), Mertens (8 gol), Pandev e Hamsik a 6 marcature (considerando soltanto le partite di campionato disputate finora).

Insomma, i tifosi dell’Inter fanno bene a temere gli azzurri. Considerando il dato aggregato Higuain è andato a segno 24 volte, Callejòn 18 e Mertens 9. Fino ad oggi gli azzurri hanno messo a segno ben 86 gol. In campionato l’Inter ha subito un solo gol in meno di quelli rimediati da Reina & C ma ne ha segnati soltanto 59 tra Serie A e Coppa Italia. Insomma, i timori degli interisti non sono poi del tutto infondati, anche considerando i problemi in difesa per Walter Mazzarri.

Leggi anche –> Inter-Napoli, l’attacco degli azzurri è letale: serve attenzione in difesa
Leggi anche –> Inter-Napoli, Benitez: “La squadra darà il massimo per vincere”
Leggi anche –> Handanovic: “Napoli squadra molto forte in attacco”
Leggi anche –> Inter-Napoli, per Mazzarri e Benitez è sfida al passato