Inter-Napoli, l’analisi impietosa dell’inizio dei nerazzurri

Inter-Napoli, in programma il 19 ottobre prossimo, è sicuramente un grande incrocio di destini ma ciò che balza all’occhio è l’analisi impietosa dell’inizio di stagione dei nerazzurri. Secondo quanto riferito da CalcioNow.it, i numeri e le statistiche del campionato fin qui disputato sarebbero insufficienti soprattutto nel paragone con quelli della scorsa stagione.

L’Inter, rispetto allo scorso anno, ha soltanto 8 punti a fronte dei 14 della passata stagione. Ben 6 punti in meno determinati dalle sconfitte contro Cagliari e Fiorentina che sono costate all’ex difesa di ferro del campionato ben 7 reti in due partite. Insomma, Walter Mazzarri è avvisato. La gara contro il Napoli potrebbe significare per il tecnico livornese esonero certo in caso di sconfitto. Contro il suo passato, Mazzarri, si gioca un pezzo di carriera per quella chance che lui stesso aveva considerato troppo importante. Sono questi probabilmente i 15 giorni più lunghi per il mister.

Leggi anche: 

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Alluvione Genova, il mondo del calcio scende in campo

Calciomercato Napoli, Il Mattino: “Piacciono Ayew e Milner”