Inter-Napoli 2-2, Cannavaro: “Higuain troppo solo in attacco”

Continua anche per Inter-Napoli l’astinenza di Gonzalo Higuain. In campionato il Pipita non riesce a trovare ancora il modo per far esultare i tifosi napoletani ma per Fabio Cannavaro il problema non sarebbe solo il numero nove partenopeo. La questione riguarderebbe l’intero reparto: “È troppo solo in attacco. È straordinario ma gli serve un attaccante affianco. Gli manca un gemello del gol.”

Per Fabio Cannavaro, che con Higuain ha giocato ai tempi del Real Madrid, il problema sarebbe semplicemente una questione di “solitudine”. Higuain è troppo solo lì davanti e spesso è costretto a “scendere” nelle retrovie, a dare una mano e a recuperare palla per provare ad imbastire un’azione d’attacco degna di questo nome. Benitez ha un’altro problema da affrontare: risolvere la questione Higuain e ricondurre l’attaccante argentino al gol.

Del resto il Napoli non può continuare a puntare tutto su Callejòn, ormai al quinto gol stagionale. Il gol del Pipita servono oggi più che mai.

TUTTE LE NOTIZIE SU INTER-NAPOLI

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Inter-Napoli 2-2, David Lopez: “Peccato per gli errori difensivi”

Hamsik Giocatore Napoli

Inter-Napoli 2-2, Benitez difende Marek Hamsik