Inter-Napoli 2-2, Callejòn: “Non sono affatto contento. Potevamo vincere”

Il più amareggiato per come è finita è Callejòn. Intervistato ai microfoni di Sky Sport, nonostante la doppietta, per estorcere un sorriso all’attaccante partenopeo c’è voluta tutta l’arte di Ilaria D’Amico. Si perché voglia di ridere Callejòn non ne aveva, nonostante la strepitosa doppietta messa a segno contro l’Inter che, non fosse stato per Hernanes, sarebbe equivalsa alla vittoria contro i nerazzurri in trasferta.

L’amarezza dell’esterno partenopeo nasce più che altro dalla genesi dei gol di Guarin e dell’ex laziale. Errori difensivi clamorosi che hanno costretto il Napoli al pareggio. “Non sono contento. Soprattutto dopo il 2-1 dovevamo stare più attenti. Potevamo vincere e invece …” È tanta la delusione di quello che è oggi il capocannoniere azzurro.

Leggi anche: 

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Inter-Napoli 2-2, Benitez: “Buona la reazione nel secondo tempo”

Inter-Napoli 2-2, messaggio di De Laurentiis su Twitter: “Avanti così”