Inter-Napoli 2-2, Benitez: “Buona la reazione nel secondo tempo”

La trasferta di Milano non è stata semplice per la squadra di Benitez. Il big match della settima giornata tra Inter e Napoli, conclusosi sul 2-2, ha regalato diversi spunti al tecnico degli azzurri che, soffermatosi ai microfoni di Sky Sport, ha commentato la gara appena conclusa e la prestazione, poco soddisfacente, dei suoi uomini che però non condanna, ma difende.

Per buona parte della partita il Napoli non è riuscito a imporre il suo gioco, ha creato ben poche difficoltà alla difesa interista, ma è comunque riuscito ad aprire le marcature grazie al gol realizzato dal solito Callajòn e a passare nuovamente in vantaggio, poi neutralizzato dalla rete di Hernanes, quando la partita versava sull’1-1. Al di là del risultato finale, un 2-2 che sta stretto agli azzurri, Benitez vede il bicchiere mezzo pieno: “Sono contento della reazione mostrata dalla squadra nel secondo tempo. Nella ripresa abbiamo avuto più occasioni per ripartire e colpire l’Inter, dispiace aver subito i due gol”.

Diverse le pecche della squadra azzurra che però, specifica Benitez, ha dovuto far fronte a diverse assenze, cui si è sommata l’astinenza dal gol di Higuain e la “serata no” di Hamsik: “Avevamo diversi giocatori assenti oggi. Higuain ha segnato in tutte le competizioni, è molto importante per la squadra e lo aspettiamo anche in Serie A. Hamsik sa che può aiutare la squadra anche in fase difensiva, forse dobbiamo cercarlo di più. Il tecnico promuove il centrocampo: “In fase difensiva il lavoro dei centrocampisti è stato fantastico”, così come Inler e David Lopez: “Hanno fatto un buon lavoro, fermare i centrocampisti dell’Inter non è semplice”.

Leggi anche:

Inter-Napoli 2-2, Sintesi Mediaset Premium (Video)

Inter-Napoli 2-2, Callejòn: “Non sono affatto contento. Potevamo vincere”