Inter-Livorno 2-0 (Bardi autorete, Nagatomo): Risultato Finale

L’Inter per avvicinare la zona Champions League, il Livorno per allontanare sempre più la zona calda della classifica. Sono questi i temi che spingono a ritenere la partita che si gioca questa sera a San Siro, inizio ora 20.45, una delle sfide più emozionanti di questo dodicesimo turno della Serie A. Calciomercato Napoli seguirà minuto per minuto le vicende del match, a partire dalle 20.30, non facendovi perde niente.

Mazzarri ha soprattutto problemi in difesa dove deve ancora fare a meno di Campagnaro a cui si aggiunge l’assenza di Juan Jesus. Allo stesso modo pure Nicola deve fare di necessità virtù nel reparto difensivo visto che le brutte notizie gliele ha riservate il giudice sportivo squalificando Coda e Rinaudo.

Ore 22.43: E’ finita, l’Inter batte il Livorno 2-0.

Ore 22.40: GOL DELL’INTER…Percussione di Zanetti che cede la palla a Kovacic che con uno scavino mette in porta Nagatomo che in maniera non pulita scavalca Bardi e sigla il due a zero. Siamo al 90’+1’.

Ore 22.40:  Tre minuti di recupero.

Ore 22.36: Jonathan è uscito in barella lasciando in dieci i suoi compagni. L’Inter non ha più sostituzioni.

Ore 22.35: Terza sostituzione per il Livorno, esce Gemiti ed entra Borja.

Ore 22.34: 4-1 i tiri in porta a favore dell’Inter.

Ore 22.31: Ammonito Schiattarella.

Ore 22.30: Dopo meno di duecento giorni dal grave infortunio patito il capitano torna in campo. Tutto lo stadio gli tributa un lungo applauso. Per lui è la 604° presenza in maglia nerazzurra.

Ore 22.29: Terza sostituzione per l’Inter, esce Taider ed entra Zanetti.

Ore 22.28: Bel fraseggio Luci-Schiattarella con il secondo che prova il tiro da fuori area, ma è debole e centrale.

Ore 22.27: Bisogna dire che arrivati al 78’ è un’Inter che sta facendo fatica ad avere la meglio sul Livorno.

Ore 22.23: Paulinho va incontro al pallone crossato da Gemiti al 74’, ma la sfera si spegne sopra la traversa.

Ore 22.22: Ammonito Paulinho per fallo di mano volontario.

Ore 22.21: Tre giocatori dell’Inter che si trovano all’interno dell’area di rigore del Livorno, ma il tiro di Cambiasso è centrale e favorisce la parta a terra di Bardi.

Ore 22.20: Seconda sostituzione per l’Inter, esce Guarin ed entra Belfodil.

Ore 22.19: Sinistro di Emerson su punizione, ma il suo tiro al 70’ finisce largo.

Ore 22.14: Grande intervento di Valentini che al 65’ salva su Palacio che a due passi dalla porta è troppo morbido e non riesce a spingere in porta.

Ore 22.14: Seconda sostituzione per il Livorno, esce Siligardi ed entra Emegnara.

Ore 22.13: Samuel di testa svetta su corner battuto dalla sinistra, ma al 64’ la palla si perde sopra la traversa.

Ore 22.06: Prima sostituzione per l’Inter, esce Alvarez ed entra Kovacic.

Ore 22.05: Luci prova il destro da fuori, ma la palla termina a lato.

Ore 22.03: Luci crossa dalla destra e Paulinho di testa anticipa Ranocchia ma non inquadra lo specchio della porta.

Ore 22.02: Al 53’ Emerson prova a cercare la porta direttamente su punizione, ma il suo esterno sinistro finisce lontano dalla porta difesa da Handanovic.

Ore 22.01: 4-0 i corner a favore dell’Inter.

Ore 21.57: Dopo tre minuti dall’inizio della ripresa sembra che il Livorno ha cambiato marcia e prova una reazione, ma l’Inter tiene in apprensione i toscani con rapide ripartenze.

Ore 21.54: E’ cominciato il secondo tempo, ha battuto l’Inter.

Ore 21.53: Prima sostituzione per il Livorno, esce Duncan ed entra Benassi.

Ore 21.52: Le squadre stanno rientrando in campo.

Ore 21.37: E’ finito il primo tempo. Inter-Livorno 1-0.

Ore 21.36: Grande tiro di Alvarez al 45’+1’ con Bardi che la vede all’ultimo momento ma in estensione riesce a deviare in angolo.

Ore 21.35: Due minuti di recupero.

Ore 21.34: Palacio al centro dell’area cerca di calciare, ma la difesa del Livorno mura l’attaccante argentino.

Ore 21.31: Cambiasso serve alto Palacio che di testa, coordinazione difficile perché in arretramento, fa uno scatto ma la palla finisce sopra la traversa. Siamo al 41’.

Ore 21.28: Buona protezione della palla di Mbaye che l’appoggia fuori area a Paulinho che a sua volta al 38’ la cede a Luci che ci prova di destro, ma il tiro e lento e impreciso.

Ore 21.22: Ammonito Samuel per fallo tattico su Mbaye.

Ore 21.21: Ammonito Ranocchia per intervento falloso su Duncan.

Ore 21.19: GOL DELL’INTER…Gravissimo errore di Bardi al 30’ con Jonathan che crossa dal fondo e nel tentativo di uscire sul traversone basso, Bardi sbaglia l’impatto con il pallone che entra in rete.

Ore 21.16: Cross di Taider con Palacio che nell’area piccola di testa supera Ceccherini, ma anche questa volta la palla va fuori. Siamo al 26’.

Ore 21.14: Ammonito Duncan per intervento duro su Taider.

Ore 21.10: Cross di Taider dalla sinistra al 20’ con Jonathan che al centro dell’area di rigore spizza di testa, ma non inquadra la porta.

Ore 21.07: Problemi per Cambiasso che si accascia a centrocampo. Ha preso una botta in testa e si sente frastornato.

Ore 21.05: Giunti al 15’ il risultato non si schioda dallo zero a zero con le due squadre che fino ad ora non hanno provato alcun tiro.

Ore 20.57: I tifosi della Curva nerazzurra ringraziano con un lungo striscione Moratti, presente in tribuna, che ha ceduto la società a Thorir.

Ore 20.56: Nagatomo salta Mbaye sulla destra all’interno dell’area di rigore dopo aver stoppato una palla servita da Rolando, ma l’arbitro fischia quando è pronto a mettere al centro e stoppa tutto perché la sfera ha superato la linea bianca del fondo. Siamo al 6’.

Ore 20.53: Sono passati tre minuti e già si capisce il leit motiv della partita con l’Inter che schiaccia gli avversari nella propria metà campo e il Livorno che tenta qualche pericolosa ripartenza.

Ore 20.50: Si parte, batte il Livorno.

Ore 20.47: I giocatori sono stati accompagnati in campo dai nipoti di Armando Picchi leggenda delle due squadre.

Ore 20.45: Le squadre stanno entrando in campo.

Ore 20.36: Dopo avere raccolto quattro punti nelle prime due trasferte stagionali, il Livorno ha perso le successive tre partite giocate lontano da casa. Innocent Emeghara ha segnato il suo primo gol in Serie A proprio contro l’Inter, lo scorso 3 febbraio quando vestiva la maglia del Siena.

Ore 20.35: L’Inter è imbattuta da 13 partite di Serie A col Livorno, mentre ha avuto la meglio nelle ultime sette partite casalinghe col Livorno, subendo solo due gol in questo parziale.

Ore 20.19: L’Inter conferma la formazione dettata alla vigilia, mentre nel Livorno dal primo minuto Mbaye al posto di Benassi.

Queste le formazioni ufficiali che scenderanno in campo a San Siro:

Inter: Handanovic, Ranocchia, Rolando, Samuel, Jonathan, Taider, Cambiasso, Alvarez, Nagatomo, Guarin, Palacio. Allenatore: Mazzarri.

Livorno: Bardi, Valentini, Emerson, Ceccherini, Schiattarella, Duncan, Luci, Mbaye, Gemiti, Siligardi, Paulinho. Allenatore: Nicola.

Leggi anche — > Inter-Livorno: Probabili Formazioni, Diretta Tv e Streaming