Inter-Juventus: Ultimissime Notizie e Probabili Formazioni

Andrea Stramaccioni Allenatore Inter

Siamo arrivati a 3 giorni dalla partitissima Inter-Juventus e tutti i tatticismi devono essere messi da parte da entrambe le squadre. L’Inter deve affrontare a viso aperto questo impegno per poter dare continuità dopo la bella e inutile vittoria contro il Tottenham ed ecco che mister Stramaccioni rimescola le carte ma ha 1 cosa é certa non ha intenzione di lasciare il pallino del gioco alla squadra di Conte.

Ecco perché dalle notizie del campo giungono importanti i recuperi di Yuto Nagatomo e di Kuzmanovic, con la possibilità di inserire almeno 1 dei due in campo sin da subito anche se il perno centrale di centro campo a ben vedere sarà Mateo Kovacic.

Il giovane fantasista è ritornato in voga dopo la bellissima prestazione con la Croazia contro la Serbia e sopratutto il fatto che Guarin non è stato utilizzato moltissimo e ben consapevole di dover dimostrare di fare di più dopo la brutta prestazione contro gli Spurs in Europa League.

Quindi nella difesa a 3 o 4 potrebbe trovare posto un redivivo Samuel con Ranocchia e Chivu, centrocampo con Zanetti Kovacic Kuzmanovic (visto che Gargano ha giocato molto in nazionale senza grossi risultati) e Nagatomo o Pereira, Guarin dietro Cassano e Palacio.

La Juve invece si presenta quasi al completo, con la solita difesa a 3 con il rientro dei vari nazionali, il centrocampo titolare anche se la possibilità di inserire Giaccherini e Pogba potrebbe essere la sorpresa visto l’imminente sfida con il Bayern in Champions League e l’attacco sarebbe Quagliarella e Giovinco, visto l’utilizzo continuo di Vucinic in nazionale montenegrina e Matri ancora che no ha guadagnato la fiducia del mister.

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

walter mazzarri allenatore napoli

Cavani è Rimasto in Cile: Salta la Partita Torino-Napoli?

Omaggio Totti: 20 Anni di Storia Italiana (Video Gol più belli)