Insigne recuperato per Torino-Napoli: le ultime sull’infortunio

Il Napoli si allena a testa bassa a Castelvolturno e prepara la prossima sfida di campionato contro il Torino. Il gruppo di lavoro ritrova un nome importantissimo in vista di Torino-Napoli, ovvero quello di Lorenzo Insigne. L’attaccante partenopeo è tornato ad allenarsi con la squadra e l’infortunio sembra essere finalmente acqua passata. Il monitoraggio delle sue condizioni fisiche è sempre altissimo ma filtra ottimismo per il prossimo impegno di Serie A.

Da Castelvolturno giungono aggiornamenti importantissimi in ottica Torino-Napoli. Lorenzo Insigne ha smaltito l’infortunio muscolare che nell’ultimo periodo l’ha costretto a saltare 2 gare consecutive. Le probabilità di vederlo in campo dal primo minuto contro il Torino si alzano notevolmente. Il folletto di Frattamaggiore si è riunito al gruppo di lavoro e il problema muscolare non fa più paura.

Insigne recupera, Sky Sport conferma

Quasi sicuramente il gioiello di Sarri tornerà ad occupare la fascia sinistra dell’attacco partenopeo. Come annuncia Sky Sport durante l’edizione pomeridiana di Sky Sport 24, il giocatore ha lasciato alle spalle l’infortunio dopo circa 2 settimane di lotta con l’affaticamento muscolare. La convocazione in vista di Torino-Napoli è praticamente certa e molto probabilmente sarà in campo dal primo minuto della sfida dell’Olimpico.

Il Napoli e Maurizio Sarri ritrovano un uomo determinante, specialmente in zona gol. La crisi degli azzurri in fase offensiva è piuttosto evidente con una sola rete segnata nelle ultime 3 partite di campionato. Quello di Insigne è un recupero importante per un Napoli che vuole, deve, ritrovare la vittoria.

Scritto da Simone Di Pietro

Appassionato folle della SSC Napoli e del calcio estero. Classe '97.

Reina al Milan a gennaio 2018 per il post Donnarumma?

Torino-Napoli, Mihajlovic: “Sappiamo come metterli in difficoltà”