Insigne-Napoli, l’Agente: “Vuole restare a vita”

Antonio Ottaiano procuratore di Lorenzo Insigne, durante un’intervista concessa ai microfoni di Radio Club 91 ha svelato che il calciatore ha intenzione di restare a vita nel Napoli. A breve secondo le dichiarazioni dell’agente potrebbe esserci un incontro tra le parti per discutere del rinnovo di contratto: “Rinnovo? Sono stati dati segnali per il rinnovo da entrambe le parti, Lorenzo vorrebbe rimanere a Napoli per tutta la vita,  il suo sogno sarebbe di vincere qualcosa di importante da capitano del Napoli. Si sa che matrimoni si fanno in due, ma credo che non ci siano problemi affinché il sodalizio vada in porto”.

Sulla mancata convocazione in nazionale da parte del c.t Antonio Conte l’agente di Insigne si esprime così: “Conte ha parlato di scelta tecnica, ma Lorenzo farà di tutto per convincere il c.t a convocarlo in nazionale per partecipare agli europei in Francia”.

Infine un parere anche sul rendimento dell’attaccante azzurro che collocato nel nuovo ruolo sta offrendo un grande contributo in zona gol. Mai infatti il talento di Frattamaggiore aveva segnato così tanto con la maglia azzurra: “Lorenzo non ha bisogno di una dieta ed i tanti chilometri percorsi dal talento di Frattamaggiore ne sono una prova. Sarri gli ha affidato compiti più adatti alle sue caratteristiche, infatti partecipa anche alla fase difensiva compatibilmente con le sue attitudini”.

Leggi anche:

 

 

Gabbiadini Infortunato, l’attaccante su Facebook: “Niente di grave”

Calciomercato Napoli, Vecino: “Onorato degli Azzurri, ma resto a Firenze”