Insigne al Milan, Corriere della Sera: “C’è stato un incontro”

Il Corriere della Sera lancia una bomba di mercato: il Milan è su Lorenzo Insigne e un mese fa c'è stato un incontro tra le parti. Lo scugnizzo lascia Napoli?

Lorenzo Insigne potrebbe essere il prossimo acquisto del Milan. L’indiscrezione di mercato è stata lanciata proprio in queste ore dal Corriere della Sera che, scendendo nei dettagli, ha parlato anche di un incontro già avvenuto tra le parti. L’attaccante sembra essere uno degli obiettivi principali del nuovo Milan made in China e il suo approdo in rossonero sta diventando molto più di una semplice voce di calciomercato.

Un mese fa pare ci sia stato un incontro tra gli agenti di Lorenzo Insigne e Massimiliano Mirabelli, prossimo ds del Milan, utile ai rossoneri per sondare un po’ il terreno e all’entourage del giocatore per valutare nuovi possibili sbocchi per il futuro. Lo scugnizzo ha un contratto con il Napoli in scadenza nel 2019 e non ha ancora raggiunto alcun accordo con i partenopei per il rinnovo di contratto, ragione questa più che valida per guardarsi attorno e non lasciarsi sfuggire le occasioni più ghiotte.

Il futuro di Lorenzo Insigne sarà dunque al Milan? Per il momento l’unica indiscrezione trapelata e riportata dal Corriere della Sera rivela solamente l’avvenuto incontro tra le parti, non vengono dati ulteriori dettagli. Dal momento che il closing in casa rossonera è previsto nel mese di marzo, verrebbe da escludere l’approdo di Insigne a Milano durante il mercato di riparazione attualmente in corso. Più probabile, qualora lo scugnizzo dovesse rivelarsi obiettivo principale dei nuovi proprietari del Diavolo, che la trattativa possa decollare la prossima estate.

pescara-napoli-insigne

In questo modo il Napoli avrebbe ancora qualche mese a propria disposizione per trovare un punto di incontro con Lorenzo Insigne sul rinnovo di contratto o più semplicemente, qualora la via del prolungamento dovesse risultare impercorribile, potrebbe già pensare a fissare il prezzo del giocatore. Il Milan è alla finestra.