Insigne Come Totti, Parola di De Laurentiis

Il presidente non fa altro che coccolarlo. La sua scommessa che porta il nome di Lorenzo Insigne si sta rivelando vincente. “Insigne per il Napoli sarà come Totti per la Roma” – ha affermato il patron azzurro nel corso di un intervento radiofonico in diretta a Radio Kiss Kiss.

“Può diventare un giocatore simbolo. Un esempio per tutti i giovani della città. Un ragazzo di Napoli, cresciuto nel vivaio che diventa il pilastro della squadra”. Ecco, come Aurelio De Laurentiis vede il talento di Frattamaggiore proiettato nel futuro.

Presidente Napoli Aurelio De LaurentiisOra toccherà a lui, al diretto interessato, confermare quanto di buono fatto vedere finora. Ripagando, in questo modo, l’illimitata fiducia mostrata dalla società nei suoi confronti. Ma anche da parte del tecnico Mazzarri che, pur utilizzando i proverbiali bastone e carota, sta cercando di far crescere e maturare lentamente l’ex fantasista di Cavese, Foggia e Pescara. Per non rischiare di bruciarlo.

Ma Insigne, dal canto suo, ha dimostrato che non c’è nessun pericolo: gli è bastato un mese per ambientarsi in serie A e addentrarsi nei meccanismi (già collaudati) del tecnico toscano. Un mese in cui il piccolo Insigne ha trovato anche il debutto con la Nazionale maggiore.

Vuoi vedere che la previsione di De Laurentiis non è poi così azzardata?