Infortunio Reina, ancora problemi alla Schiena: patto con Lopetegui

Reina accusa ancora problemi alla schiena; convocato da Lopetegui per gli impegni con la Spagna, il portiere ha stretto un patto col c.t. della Roja

Pepe Reina è ancora alle prese con l’infortunio alla schiena, lo stesso che ha impedito al giocatore di scendere in campo per Chievo-Napoli. Come conferma l’edizione odierna de “Il Mattino” non ci sono lesioni. Il giocatore ha stretto un patto con il c.t. della nazionale spagnola, Lopetegui. L’obiettivo del portiere azzurro è quello di tornare in campo in occasione della prossima del Napoli in campionato contro il Milan.

Reina si è accomodato in panchina nella scorsa uscita di campionato, lasciando spazio ad un buon Sepe. L’estremo difensore spagnolo, a poche ore dal fischio d’inizio della partita del Bentegodi, aveva accusato un forte dolore alla schiena che gli impediva di compiere liberamente alcuni movimenti. Convocato ugualmente da Lopetegui per affrontare gli impegni con la Spagna, Reina ha fatto un accordo con il c.t. della Roja al fine di smaltire al più presto l’infortunio.

Reina-Lopetegui: l’accordo

Il portiere spagnolo riferirà al c.t. quali movimenti potrà e non potrà compiere al fine di non sforzare e aggravare il problema alla schiena. Pepe Reina ha intenzione di essere al top per Napoli-Milan, big match di Serie A che andrà in scena al rientro dei giocatori dagli impegni con le nazionali.

La notizia più importante è stata fornita stamane da “Il Mattino”, che esclude lesioni alla schiena. Il portiere azzurro, riposando, potrà recuperare in tempo per il prossimo impegno del suo Napoli in Serie A.