Infortunio Reina, il padre: “Tempi di recupero brevi”

Il padre di Reina rassicura sull'infortunio: "Solo un indurimento, tempi di recupero brevi"

I tempi di recupero di Pepe Reina dall’infortunio rimediato oggi in Nazionale saranno brevi. A rincuorare i tifosi del Napoli e gli spagnoli è il padre dell’estremo difensore iberico che, intercettato da Radio Crc, ha rassicurato tutti sulle condizioni fisiche del figlio specificando: “Si tratta di un indurimento al muscolo, ma si risolverà a giorni”.

Pepe Reina non dovrebbe saltare il ritiro e gli impegni con la Nazionale spagnola ne la prossima partita del Napoli, quella in campionato contro la Juventus. I tempi di recupero non dovrebbero essere lunghi, ma l’ultima parola spetterà agli esami medici che il portiere svolgerà nella giornata di domani: “Dovrebbe recuperare in pochi giorni, il desiderio è che torni a disposizione. Pepe – specifica Miguel Reinami ha avvisato con un messaggio, non ho notizie di un suo rientro a Napoli o in gruppo perché occorrerà attendere l’esito degli esami”.

Rinnovo Reina: futuro da dirigente?

Il padre di Reina non si è soffermato a parlare solamente dell’infortunio, ma ha anche detto la sua sulla questione relativa al rinnovo. Difficilmente il Napoli proporrà al portiere un prolungamento dell’attuale contratto: “Pepe si sente felice e amato a Napoli così come tutta la famiglia. In futuro mi piacerebbe vederlo a Napoli con un ruolo diverso e so che piacerebbe anche a lui”.