Infortunio Javier Zanetti, quanto è grave?

Sono giorni di ansia per i tifosi neroazzurri che vogliono conoscere l’entità dell’infortunio di Javier Zanetti, il loro capitano. Si è temuto subito al peggio quando nella gara contro il Palermo, il giocatore è dovuto uscire dal campo in barella, infatti l’infortunio dopo la risonanza magnetica ha dato il suo responso: rottura del tendine di achille. E’ un infortunio grave, per cui si prevede uno stop che va dai 6 agli 8 mesi, e considerando che Zanetti è vicino a compiere il 40° anno di età, tutto fa pensare che quella di domenica sia stata l’ultima gara disputata da capitan Zanetti, ma è lo stesso calciatore ad annunciare che lui tornerà.

SOCCER: SERIE A; PALERMO-INTER

Sono stati tantissimi in queste ore a manifestare la propria solidarietà nei confronti di Javier, da Francesco Totti ad Alessandro Del Piero, due grandi capitani come lui, ma anche l’allenatore della Juventus spera in un suo breve ritorno sul campo da gioco, per non parlare dell’ambiente neroazzurro che manifesta la sua vicinanza al giocatore su tutti i social network ogni giorno. Massimo Moratti non ha dubbi e dice: “E’ impossibile non rivederlo in campo”.