Infortunio Chiriches, Lussazione alla spalla: i tempi di Recupero

Chiriches ha subito un duro infortunio durante Bologna-Napoli. Per il difensore rumeno si tratta di una lussazione alla spalla...

Vlad Chiriches ha riportato una lussazione alla spalla durante Bologna-Napoli e ha lasciato il posto ad Albiol. Il difensore è uscito dal campo dopo aver colpito la palla di testa in tuffo. In seguito allo slancio ha appoggiato la mano sul terreno e li ha avvertito il dolore. La causa dell’infortunio potrebbe essere stata la caduta del difensore rumeno sul terreno di gioco.

Non bisogna dimenticare che Chiriches aveva accusato lo stesso problema durante la prima giornata di campionato a Verona. In quel caso però i medici avevano risolto il problema e il rumeno era riuscito a rientrare in campo. Oggi il giocatore non ha preso parte all’allenamento svolto a CastelVolturno dal Napoli. I suoi compagni che hanno giocato a Bologna hanno eseguito un defaticamento muscolare. Coloro che invece sono rimasti in panchina hanno svolto la parte atletica e la consueta partitella.

Allarme Napoli: Chiriches fuori un mese

Come riporta Calcionapoli.net, Chiriches potrebbe essere costretto a fermarsi fino all’inizio di ottobre, se non più. Tuttavia bisognerà aspettare il comunicato ufficiale della società. Il difensore infatti si sottoporrà già oggi agli esami che chiariranno il suo stato. E soprattutto la sua disponibilità per i prossimi match. I primi esami medici a cui si è sottoposto il giocatore hanno evidenziato una lussazione alla spalla. C’è anche la probabilità che debba operarsi e i tempi di recupero si allungherebbero ulteriormente a 2 mesi.

Settembre sarà infatti un mese intenso per gli azzurri a causa del doppio impegno campionato-Champions League, a cominciare dalla partita di mercoledì contro lo Shaktar Donetsk. In Ucraina il rumeno non ci sarà. Con l’infortunio di Chiriches i centrali a disposizione di Sarri, in particolare per la Champions, sono solo tre. Albiol, Koulibaly e Maksimovic. Dovranno dare garanzie, visto che Tonelli non è stato inserito nella lista UEFA.