Infortuni Mertens e Gabbiadini, Sarri: “Non voglio forzare il Recupero”

Nella conferenza pre gara Verona-Napoli che ha visto protagonista l’allenatore Sarri, una domanda ha fatto svicolare il discorso dalla gara del Bentegodi per ricadere sulla questione infortuni di Mertens e Gabbiadini. I due si sono infortunati con le rispettive Nazionali e domani non ci saranno, ma forse con l’Inter il 30 novembre dovrebbero essere disponibili. Ma Sarri ha tenuto a ribadire: “Non voglio forzature nei recuperi. Io so le stesse cose che voi avete letto nel comunicato. La situazione verrà rivalutata a metà della prossima settimana, da qui a dire che ci saranno con l’Inter è prematuro”, insomma meglio aspettare a valutare bene.

INFORTUNI CON LE NAZIONALI, SARRI: “TI FAI MALE PIU’ FACILMENTE”

Un piccolo spiraglio di polemica si potrebbe invece aprire sulle dichiarazioni che hanno seguito i tempi di recupero di Mertens e Gabbiadini dai rispettivi infortuni. Infatti Sarri ha tenuto a puntualizzare un dato: “Gli infortuni in nazionale però sono di più rispetto a quelli del club, quindi qualcosa succede. Dispiace perché Gabbiadini in questa fase sarebbe stato fondamentale, così come Mertens che dall’inizio o dalla panchina può spaccare la partita”.

RITORNO DALLA NAZIONALE, SARRI: “HIGUAIN E’ STANCO”

L’affondo di Sarri contro le Nazionali si è fatto più duro quando gli è stato chiesto come avesse trovato Higuain. Il tecnico azzurro ha risposto: “L’ho trovato come uno che ha giocato in un altro continente a temperature calde, poi ha fatto un viaggio lunghissimo e l’ho trovato stanco come ovvio in queste situazioni. Speriamo che domani sia in condizioni discrete”.

Leggi anche:

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Verona-Napoli, Sarri: “Non sottovalutiamo i nostri Avversari”

Latina-Salernitana 2-2 Risultato Finale