Infortunati Napoli, Milik torna a Lavoro: le Condizioni

Arek Milik è tornato a Napoli dopo l'intervento chirurgico subito al ginocchio: le sue condizioni fisiche sorprendono il dottor De Nicola e lasciano ben sperare sul suo prossimo rientro...

Ancora una volta sotto i ferri, Arek Milik ha risposto benissimo all’intervento chirurgico ricevuto dal professor Mariani a Villa Stuart. Nonostante il polacco abbia rimediato la rottura del legamento crociato del ginocchio, le sue condizioni fisiche sono già ottimali. L’attaccante azzurro è tornato a Napoli, più precisamente a Castelvolturno, per essere seguito da De Nicola, medico partenopeo che si occuperà del recupero del polacco. Giungono anche notizie importanti per quanto riguarda il possibile rientro del centravanti operato.

Arek Milik ha rialzato nuovamente la testa dopo il secondo intervento chirurgico ricevuto in un solo anno. Il giocatore, operato lunedì al ginocchio, è rientrato in patria sorprendendo i medici napoletani. Milik ha confessato inoltre di stare molto meglio e il dottor De Nicola ha dedotto segnali importanti concernenti il suo recupero. Queste le parole del medico napoletano che sta seguendo con attenzione l’attaccante polacco.

Recupero Milik, le parole di De Nicola

“Milik mi ha sorpreso ancora una volta. Sta molto meglio rispetto all’anno scorso, quando fu vittima dello stesso infortunio al ginocchio opposto. L’estensione completa della gamba operata è avvenuta, così come il percorso di recupero. I tempi d’attesa non sono ancora precisissimi, potrei azzardare dicendo che tornerà per fine gennaio. Ha risposto molto bene all’intervento del professor Mariani che è un professionista. Sono fiducioso” – annuncia Alfonso De Nicola ai microfoni di Piuenne Sport.

Parole di conforto quelle del medico partenopeo che lasciano ben sperare in un tempestivo ritorno di Arek Milik. “La data del suo rientro la si potrà fissare tra un mesetto” – ha poi concluso De Nicola. L’attaccante polacco sta tornando!