Indagine Napoli-Frosinone, Procura Federale Indaga

La Procura Federale indaga su Napoli-Frosinone: è stata aperta ufficialmente l’indagine.

Napoli-Frosinone è oggetto di un’indagine da parte della Procura Federale a causa dell’anomalo numero di scommesse su una possibile espulsione durante il match, espulsione che è puntualmente avvenuta nei primi minuti con protagonista il ciociaro Gori. Dopo la segnalazione pervenuta da AAMS, la Procura Federale ha deciso di aprire un fascicolo di indagine sull’ultima partita di campionato disputatasi il 14 maggio scorso.

Gori è stato espulso al minuto numero 13 di Napoli-Frosinone in circostanze forse evitabili: l’AGIMEG aveva reso noto che diversi bookmakers avevano segnalato un flusso anomalo di puntate sulla possibile espulsione di un giocatore del Frosinone. Ora la Procura Federale ha deciso di approfondire la situazione che potrebbe gettare una triste ombra sul finale del campionato: è doveroso sottolineare però che il Napoli non è coinvolto in nessun modo nel caso.

Leggi anche:

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Ghoulam-Napoli, l’agente: “Rinnovo nei prossimi giorni”

Calciomercato Napoli 2016, Klaassen arriva a giugno?