Incidente Pullman Avellino, cresce numero vittime: si cercano primi nomi

Incidente gravissimo intorno alle 20:30 di questa sera: un pullman è precipitato da un viadotto sull’A16 Napoli-Canosa. Secondo un fotografo dell’Ansa sul posto ci sarebbero almeno 30 corpi privi di vita fuori le lamiere dell’autobus. Un bilancio terribile che potrebbe aggravarsi di ora in ora. Sull’autobus c’erano circa 50 persone che  tornavano da Telese Terme (Benevento). Quasi tutti i passeggeri del pullman sono di Pozzuoli.

Incidente A 16 mappa

La zona dove è avvenuto l’incidente è particolarmente impervia e questo – riferiscono i vigili del fuoco – rende particolarmente difficoltose le operazioni di soccorso. Il bus è precipitato da un’altezza di circa 30 metri, nei pressi della galleria di Monteforte Irpino.  Sul posto vigili del fuoco e polstrada, con il comandante Giuseppe Salomone che coordina personalmente i soccorsi e gli accertamenti. Poco fa sono stati estratti vivi dalle lamiere 11 persone di cui tre bambini, purtroppo un’uomo è morto subito dopo essere stato estratto dai rottami del pullman.  I feriti vengono smistati fra Avellino, Salerno e Nola. L’A16 è stata chiusa al traffico. Si attendono aggiornamenti nei prossimi minuti per questa tragedia che ha colpito la provincia di Avellino.

Leggi anche –> Incidente Pullman Avellino, i passeggeri erano di Pozzuoli

Leggi anche –> Tragedia in Irpinia: pullman cade da viadotto dell’A16 tra Baiano e Monteforte

Leggi anche –> Precipita pullman in autostrada: oltre 20 morti

Leggi anche –> Perché Napoli-Galatasaray dovrebbe essere rinviata

Leggi anche –> Napoli-Galatasaray, Gifuni. “Si potrebbe giocare con il lutto al braccio

Leggi anche –> Incidente Avellino, i nomi delle vittime

Numeri di Maglia Napoli 2013 2014, il 10 a Higuain?

Calciomercato Napoli: acquisti, cessioni e trattative al 29 luglio 2013