Incassi Napoli in Champions League 2016-2017

Champions League 2016-2017: ecco quanto incassa il Napoli

A campionato finito, il Napoli fa i conti con gli incassi della stagione 2016-2017. Gli azzurri, disputata la Champions League del corrente anno, si ritrovano con un bottino di 65,7 milioni di euro. Aurelio De Laurentiis potrà riversare sul mercato la cifra guadagnata dalla partecipazione al massimo campionato europea della stagione 2016-2017.

Secondo quanto riporta l’odierna edizione de “Il Mattino”, il Napoli ha incassato ben 65,7 milioni di euro dalla Champions League 2016-2017. Market pool 41,5, bonus di partecipazione 12,7 e performance bonus 5,5 milioni di euro. I partenopei hanno aumentato le loro entrate con le tre vittorie e i due pareggi ottenuti ai Gironi di Champions League. Ha fruttato al Napoli anche il passaggio alla fase ad eliminazione diretta. La società di De Laurentiis, inoltre, ha incassato 8.166.630 euro dalle partite disputate al San Paolo contro Besiktas, Dinamo Kiev, Benfica e Real Madrid.

Come verranno spesi gli incassi in Champions League?

De Laurentiis ha l’impegno di rinforzare la squadra per la prossima stagione. I partenopei hanno intenzione di competere con la Juve per il titolo di Serie A e gli incassi ottenuti dalla Champions League 2016-2017 daranno una mano economica molto forte ad ADL. Il Patron napoletano ha già ritoccato alcuni stipendi come quelli di Mertens e Insigne. Si è successivamente attivato sul mercato, stendendo un piano d’acquisti concordandosi con Sarri. Berenguer, Foket e Szczesny i nomi più caldi del mercato azzurro.