Il Ritiro del Napoli sarà ancora a Dimaro: è il quarto anno

Il Napoli torna a Dimaro per il quarto anno consecutivo. E’ stato infatti presentato questa mattina il prossimo ritiro estivo della squadra di Benitez che avrà come location sempre il Trentino. A prendere la parola è stato il numero uno azzurro Aurelio De Laurentiis che dopo i ringraziamenti di rito ha detto: “Il Trentino ospita ormai da tempo il calcio ad alti livelli e c’è un gruppo di lavoro di uomini colti e preparati che sanno coniugare al meglio la bellezza dello scenario dolomitico con le esigenze di sport e turismo. Anche quest’anno i tifosi del Napoli potranno seguire il ritiro godendo dell’incantevole scenario naturale, ed allo stesso tempo seguire i propri campioni da vicino”.

Lo stesso presidente ha voluto rivelare che i tifosi del Napoli che si recheranno in loco avranno la possibilità di “…usufruire di servizi, spettacoli e tantissime iniziative comprese nel pacchetto offerta che verrà incontro ad ogni esigenza di coloro che vogliono trascorrere la loro vacanza unendo l’amore per il Napoli all’inebriante spettacolo offerto dalle Dolomiti”.

Maurizio Rossini responsabile marketing Turismo Trentino ha invece voluto sottolineare: “Nella seconda metà di luglio ci sarà la prima squadra e dopo seguirà anche il ritiro della Primavera. Sarà un altro grande motivo di incontro tra pubblico e calciatori, per un altro ritiro spettacolare ed emozionante che vivrà tanti momenti di interazione ed emozione”. Le linee programmatiche del ritiro sono state tracciate da Attilio Gregori Direttore Azienda per il Turismo della Val di Sole: “Abbiamo organizzato incontri e spettacoli sia in Piazza che in Teatro e saranno più numerosi delle scorse stagioni”.

La conferenza è stata conclusa dal sindaco di Dimaro Romedio Menghini: “Quello col Napoli è un connubio bellissimo e fortunato. Siamo contenti ed onorati di ospitare per il quarto anno la squadra a Dimaro ed aspettiamo con ansia che arrivino quei giorni di luglio per poter condividere divertimento, emozioni, turismo e grandi momenti di sport. Quello tra il Napoli ed il Trentino è un matrimonio eccellente che speriamo possa segnare altri grandi successi del Club azzurro”.

Leggi anche — > Calciomercato Napoli, De Laurentiis: “Ho chiesto a Reina di restare”