Il Napoli e lo Scudetto: la Formazione del 2015 che ha in testa De Laurentiis

calciomercato napoli

In estate costruirò un Napoli da scudetto”. Questa la promessa del presidente azzurro Aurelio De Laurentiis che nel corso del programma “Football Station” andato in onda ieri sera su Fox Sport non ha badato a rivelare quale è la sua intenzione nel prossimo futuro. Ma i tifosi già si chiedono chi potrà comperare il presidente per migliorare la squadra e portarla così al vertice assoluto del calcio italiano?

Iniziando ad analizzare nei particolari cosa serve per rendere ancora più competitiva la squadra esce fuori che dovranno essere almeno tre gli acquisti giusti per far decollare i partenopei. In porta dovrebbe essere confermato il duo Reina-Rafael: i dubbi sono sul primo, ma si dovrebbe risolvere in maniera positiva la contrattazione con il Liverpool. La difesa è uno dei reparti che andrà rinforzato: ieri sera De Laurentiis ha detto che punta molto su Henrique e che dimostrerà il suo valore, ma un difensore centrale che possa affiancare Albiol va cercato. Il top player potrebbe essere Skrtel. I due esterni invece dovrebbero essere Maggio e Zuniga.

A centrocampo Jorginho sarà uno dei titolari indiscussi, al suo fianco ecco Inler e Beherami ma potrebbe arrivare anche Fernando dal Porto e a quel punto partire Dzemaili. In attacco confermati Insigne, Mertens e Callejon, manca un vero vice Higuain o anche colui che lo potrebbe affiancare. Lo stesso De Laurentiis ieri sera ha riaperto a un possibile rientro alla base di Lavezzi, ma non è da escludere altre piste che per ora restano avvolte nella nebbia poiché il mercato vuole che i nomi escano fuori solo quando gli affari sono ormai chiusi.

Leggi anche — > Napoli, De Laurentiis: “Bravo Benitez, Maradona nostro ambasciatore

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Rassegna Stampa SSC Napoli 18 febbraio 2014: le prime pagine dei quotidiani

Metropolitana di Napoli, Stazione di Via Toledo tra le meraviglie d’Europa